Se dovete partire per le agognate vacanze e non avete ancora trovato una soluzione per il vostro amico gatto, c’è un nuovo sito che offre un’alternativa valida alla pensione

Chi deve partire in vacanza o per lavoro e non può portare con sé il proprio gatto, solitamente ha poche alternative e se non conosce una pensione di fiducia il micio potrebbe rischiare grosso. Ma, oggi non è più così, perché grazie a un sito il felino potrà comodamente aspettarvi a casa. Si chiama TrustedHouse-Sitters ed è un portale dove si può trovare la persona giusta che possa accudire il pet in casa quando si parte.

Prima la casa, poi per i gatti

TrustedHouse-Sitters è stato fondato nel 2010 da Andy Peck e Rachel Martin (una coppia inglese di Brighton) partendo dall’idea (molto anglosassone) del sitter, ovvero qualcuno che sta a casa tua, e se ne occupa, quando tu non puoi. Poi hanno aggiunto gli animali e hanno avuto un successo incredibile: la comunità, come scrive anche il sito Io Donna, è arrivata a oltre mezzo milione di persone sparse in 130 paesi.

Come funziona

Per utilizzare il sito ci si deve iscrivee, pagando una quota annuale (il che è già sintomo di serietà e di selezione). Poi il portale funziona un po’ come Airbnb: sia il proprietario di casa o animale (non solo gatti) che il sitter hanno un profilo, con foto. Il sitter, ovviamente, ha anche delle referenze, recensioni e diversi livelli di verifica della sicurezza (email, indirizzo, documenti, persino il certificato penale). Il proprietario posta un annuncio con le date in cui ha bisogno del servizio e i sitter interessati gli scrivono. Poi si sceglie in base al feeling e alla necessità.

Insomma, chi ha provato il servizio sembra essere molto soddisfatto. Provare per credere.

Photo Credits Facebook

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?