Annie Barter, un’adolescente dell’Essex, soffre di attacchi epilettici notturni.Ma vicino a lei c’è Beebz, sempre pronto a intervenire per calmarla. Il gatto nero, di circa 16 anni di età, conosce bene la sua amica quando viene colta dal suo problema interviene per svegliarla colpendola delicatamente la testa con le zampette e mordicchiandole i capelli.  

«Non appena Annie cade a terra con le convulsioni, Beebz sente il botto e corre su per le scale e poi si mette accanto a lei e le lecca il volto – racconta Sally, la mamma dell’adolescente -. Miagola dolcemente e le lecca le dita dei piedi. Non è frenetico, è molto calmo, le tira delicatamente i capelli e cammina su di lei. Ma non appena le si sveglia, Beebz se ne va, come se il suo lavoro fosse finito. E’ davvero uno spettacolo da vedere!». 

Il comportamento del gatto ha colpito molto anche i paramedici quando sono stati chiamati per aiutare l’adolescente e arrivati in casa hanno trovato il felino che prestava i primi soccorsi. «Le prime volte che Annie aveva delle crisi epilettiche lo spingevo via – ricorda la madre -, ma poi ho capito voleva occuparsi di lei e ora lascio che lui le stia accanto ogni volta». 

I paramedici normalmente hanno istruzioni di tenere gli animali domestici lontani dal paziente, ma ora conoscono Beebz e lasciano che resti vicino alla sua Annie. 

«Quando mi sveglio dopo una crisi sono molto confusa e non so dove mi trovo, ma lui è sempre lì quando riapro gli occhi – racconta commossa Annie -. E’ strano ma, anche prima di svegliarmi, quando non sono ancora perfettamente cosciente, posso sentire cosa succede intorno a me e posso sentirlo miagolare. Lui mette le sue zampe su di me o gira intorno a me fino a quando non sono tornata alla normalità. E’ il mio personale angelo ed eroe e mi sento così fortunata ad averlo al mio fianco». 

twitter@fulviocerutti  

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?