Buongiorno dottoressa,

ho un cane maschio, di piccola taglia, sterilizzato, di 10 mesi, molto giocherellone. E’ sempre in movimento e mi segue dappertutto. Per fortuna gioca parecchio con il gatto così si sfoga, ma nonostante ciò è instancabile. Io gli parlo molto ma ho l’impressione che non capisca quello che gli dico.

Cara signora, quello che mi racconta è un comportamento molto comune nei cani che vivono nelle nostre case. Sicuramente si tratta di un soggetto particolarmente emotivo e anche sottoposto a innumerevoli stimoli eccitatori: il gatto (con il quale per fortuna gioca molto e mi pare di capire ci sia un ottimo rapporto), e gli umani, che probabilmente ricoprono un ruolo poco autorevole agli occhi del cane. Quando lei mi scrive che parla molto al cane e ha l’impressione che lui non la capisca, sicuramente dice il vero: ma cosa dovrebbe capire dalle sue parole? Di cosa gli parla?

Non è mia intenzione rivolgerle una critica o un rimprovero, ma è ragionevole pensare che il cane la guardi con occhi interrogativi, magari piegando un po’ di lato la testa come solo i cani sanno fare, e non capisca proprio nulla! Il motivo è che il cane non conosce la lingua parlata (italiano o altra lingua che sia), ma associa alcune parole/suoni a gesti o azioni. E’ certo che i nostri cani si sforzano molto per capire quello che vogliamo da loro, ma siamo noi che dobbiamo rivolgerci a loro con il linguaggio “canino” più semplice e comprensibile. In questo modo li agevoliamo nell’apprendimento.

Credo che il suo cane sia un po’ ansioso, ed essendo per fortuna ancora giovane, ci si può lavorare. Il primo consiglio che mi sento di darle è di smettere di parlargli. I cani vivono in un mondo di odori, di posture, di sguardi e possono fare a meno delle parole. Pensi soltanto ai soggetti utilizzati per i non udenti, che riescono a vivere una vita felice nonostante non si comunichi attraverso le parole. Il secondo consiglio è quello di smettere di guardarlo e di assecondare le richieste del cane (si chiama controllo dell’iniziativa). Se inizia a fare bene questi esercizi, vedrà che il cane si rilasserà nel giro di 24/48 ore. E’ consigliabile però avere anche il supporto di un educatore che la accompagni in questo percorso, altrimenti il rischio di fallire è molto alto. 

Tutte le novità della sezione Animali

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?