PRATO. Dopo l’incidente in cui un Suv ha investito e ucciso un gatto che attraversava la strada senza fermarsi a soccorrerlo, avvenuto 10 giorni fa in via Roma, sono state tante le telefonate da parte dei cittadini in Comune e all’Urp per sapere cosa fare in caso di ritrovamento di un animale ferito sulla strada. Prato è uno dei pochi capoluoghi di provincia in Italia a poter vantare uno sportello dedicato agli animali, in via dell’Accademia 42, e anche un Pronto soccorso veterinario gestito dal Comune di Prato e dal servizio  SOS Animali (telefono 345 3220066)
In caso di ritrovamento di un cane o di un gatto ferito su tutto il territorio della Provincia di Prato, gli operatori del S.O.S Animali provvederanno al recupero dell’animale e al suo immediato ricovero presso un ambulatorio veterinario convenzionato. 
Il trasporto e le cure mediche sono gratuite per gli animali randagi.  Una volta curati, i cani non padronali saranno portati al canile e i gatti saranno ricondotti alla propria colonia felina.
Nell’episodio del 15 marzo una pattuglia della polizia municipale che transitava in via Roma subito dopo l’incidente si è fermata a soccorrere il micio investito, ma non c’è stato niente da fare. Grazie alla descrizione di una testimone e alle immagini di una telecamera della zona gli agenti sono riusciti a rintracciare la targadel veicolo. Al conducente come è noto è stata elevata una sanzione di 413 euro per non aver rispettato l’obbligo per gli automobilisti di soccorrere gli animali feriti, più 41 euro perché l’incidente si è verificato in prossimità di un attraversamento pedonale. 

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?