Il problema però è che molto spesso all’ingresso non ci sono cartelli con regole o consigli ben precisi su come comportarsi quindi, come spesso accade in questi casi, fra gli umani regna l’anarchia totale. Molti proprietari di cani penseranno: “Abbiamo regole ovunque almeno in queste aree lasciateci i nostri momenti di relax”. Sbagliato! Ogni proprietario deve essere consapevole del fatto che lui è responsabile del proprio cane sempre e ovunque, specialmente in queste aree dove essendoci cani liberi di varie razze e tipologie, deve essere vigile e in grado di poter gestire il proprio cane al meglio, cosa che purtroppo accade raramente.

Punto primo: quando ci troviamo in area cani e un nuovo cane si presenta davanti al cancello i cani all’interno vanno sempre richiamati. Trovo veramente inconcepibile il fatto che ogni qual volta si presenti una persona all’ingresso che chiede di entrare con il proprio cane, puntualmente si trovi un muro di cani davanti, con i loro musi appiccicati al cancello mentre i loro proprietari invece si fanno i fatti propri chiacchierando del più e del meno, ignorando completamente la situazione.

Punto secondo: ci sono proprietari che una volta entrati con il proprio cane passano tutto il tempo al cellulare o a leggersi il giornale mentre il loro peloso vaga da solo lasciando in giro i suoi bisognini, che nessuno naturalmente raccoglierà. Queste aree oltre ad essere motivo di svago e di gioco per i nostri cani, sono un’ottima opportunità anche per noi perché essendo i nostri cani liberi di esprimersi, possiamo osservarli interagire fra di loro nel gioco, nelle posture e in tutti quei movimenti espressivi che nè a casa nè al guinzaglio riusciremmo a cogliere. In poche parole una piccola lezione di etologia che sicuramente ci aiuterebbe a capire meglio il linguaggio del nostro amico a quattro zampe.

Punto terzo: in presenza di altri cani è sempre meglio non usare giochi come palline… e tantomeno cibo, come ad esempio i bocconcini.

Punto quarto: i proprietari di cani di piccola taglia, avendo paura visto la presenza di altri cani, non dovrebbero mai prendere il loro cagnetto in braccio, nè tantomeno starsene seduti sulla panchina coccolando e proteggendo il loro pelosetto. Se così deve essere molto meglio una passeggiata al guinzaglio o aspettare che l’area cani sia libera.

Punto quinto: i bambini dovrebbero rimanere fuori o nel caso, una volta entrati devono rimanere vicino ai loro genitori e non correre ovunque con urla e schiamazzi in presenza di cani che non conoscono.

Anche se in molte aree cani non troviamo regole scritte, sta in noi avere buon senso, educazione e anche la collaborazione nel capire che ogni cane ha il diritto di poter sgambare. Dobbiamo essere sempre vigili con il nostro cane anche nel rispetto degli altri.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?