Martedì, 22 Settembre 2015 15:19

modello 730 marka 258L’Agenzia delle Entrate ha fornito le istruzioni per il 730 precompilato. Fra le tipologia di spesa sono contemplati i farmaci per uso veterinario.
A partire dal 2016, ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata, il ‘Sistema Tessera Sanitaria’ metterà a disposizione dell’Agenzia delle Entrate i dati relativi alle spese sanitarie e ai rimborsi dell’anno precedente.

I dati forniti dal Sistema sono quelli relativi alle ricevute di pagamento, alle fatture e agli scontrini fiscali relativi alle spese sanitarie sostenute dal contribuente e dal familiare a carico nell’anno d’imposta e ai rimborsi erogati. Come già chiarito dal consulente fiscale dell’ANMVI, Giovanni Stassi,  le spese veterinarie sostenute per la cura di animali legalmente detenuti non rientreranno nel nuovo meccanismo di pre-compilazione- pur mantendo il diritto alla detraibilità nei limiti di legge.

Diverso è invece il trattamento dei farmaci veterinari acquistati con scontrino fiscale ‘parlante’ (recante il Codice Fiscale di chi compra). Una comunicazione dell’Agenzia delle Entrate, che spiega il funzionamento del Sistema Tessera Sanitaria, esplicita i farmaci ad uso veterinario fra le spese che potranno essere elaborati con sistemi automatici ai fini del calcolo delle detrazioni. Sul Sistema saranno presenti i dati (es. codice fiscale, tipologia del documento fiscale che attesta la spesa, importo e tipologia di spesa) utili ai fini del 730 precompilato. Una funzione di verifica consentirà al contribuente di visualizzare la presenza nel Sistema delle agevolazioni che gli competono.

———————-
Modalità tecniche di utilizzo dei dati delle spese sanitarie ai fini della elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2023 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?