Lo sviluppo dei denti primari nel cane e nel gatto inizia già prima della nascita, nell’utero materno. La loro eruzione avviene però tra la terza e la dodicesima settimana di età. Le corone permanenti iniziano a formarsi alla nascita o subito dopo, e la loro mineralizzazione è completa intorno alla undicesima settimana di età.

Il riassorbimento e la caduta dei denti decidui, più comunemente conosciuti come denti da latte, e la loro sostituzione con i denti permanenti, avviene a un’età compresa tra 3 e 7 mesi nel cane e 3 e 5 mesi nel gatto.

Avvenuta l’eruzione delle corone dei denti permanenti, lo sviluppo delle radici continua per diversi mesi.

In questa tabella riassumiamo approssimativamente l’età in settimane dell’eruzione dentale nel cane e nel gatto:

Immagine 1

Dopo la formazione dello smalto, gli ameloblasti (ovvero le cellule deputate alla formazione della matrice) scompaiono e non sarà più possibile alcuna ulteriore deposizione di smalto. La sola forma naturale di riparazione della quale lo smalto potrà beneficiare dopo l’eruzione è la mineralizzazione di superficie attraverso la deposizione di minerali, apportati soprattutto dalla saliva, a livello dello strato superficiale di smalto.

Benché la formazione dello smalto sia già completa al momento dell’eruzione dei denti, la produzione di dentina è appena al suo inizio. Al contempo, lo sviluppo delle radici, cioè l’accrescimento in lunghezza e la formazione degli apici radicolari non è affatto completo.

Ma quanti sono i denti permanenti in un cane e gatto? Lo riassumiamo in questa tabella:

Immagine 2

Per un totale di 42 denti nel cane e di 30 nel gatto.

Continua a seguirci o se hai necessità di maggiori informazioni contattaci
sul sito www.clinicaborgarello.it
o per telefono alla 011-6471100

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?