Glen Shallman soffre di tre diverse patologie cerebrali e per questo spesso ha attacchi di convulsioni. Gli sono state diagnosticate anche malformazioni del cervello è un tipo di tumore molto raro. L’uomo è purtroppo abituato alle convulsioni, ma queste diventano particolarmente pericoloso quando dorme, perché interferiscono con la respirazione e per questo potrebbero ucciderlo. 

Per fortuna, Glen non è solo, perché con lui c’è Blake. Il gatto nero di un anno è stato adottato da un rifugio del Texas e da allora è il protettore del suo proprietario. Anche se il micio non ha mai ricevuto alcun tipo di addestramento specifico per gestire i malati, sa esattamente cosa fare.  

Blake, infatti, si comporta a tutti gli effetti come un animale da terapia, mordendo le dita dei piedi di Glen per svegliarlo, ogni volta che lo vede con le convulsioni durante la notte. Un aiuto prezioso e ancora più inestimabile nel caso di Glen, che ha trovato nel gatto un migliore amico, da sempre a fianco. 

Licenza Creative Commons
Alcuni diritti riservati.

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?