Troppo brutto per essere adottato e amato. Romeo ha dovuto aspettare a lungo, ma alla fine ha trovato una famiglia umana: due persone speciali come lui che hanno visto tutto il bello che aveva da offrire.  

Il micio è nato con una malformazione al muso che lo ha reso meno bello dei suoi fratellini. Ecco perché è stato l’unico della cucciolata a non trovare subito una casa. Si trovava al Santuario Compasion Animal, in Spagna, dove lo aspettava un futuro incerto. Fino a quando non ha rubato il cuore di una coppia alla ricerca di un micio da adottare. 

Laura Llacer e suo marito hanno visto in lui solo una tenerissima palla di pelo, andando ben oltre il suo aspetto. «Ci hanno detto che in molti lo hanno rifiutato perché lo consideravano troppo brutto. Ma per noi è un gatto bellissimo e unico: le sue differenze lo rendono speciale». 

Romeo è molto simile a Monty, il gatto con la sindrome di Down diventato una star del web. E ora anche lui ha una pagina Instagram, dove la sua umana pubblica tenere foto e video. 

«La gente non capisce che essere diversi non è un problema. Speriamo che questo modo di pensare cambierà mostrando la vita quotidiana di Romeo: lui è il gatto più amato che ci sia e vive una vita piena, quella che ogni cucciolo vorrebbe». 

È passato più di un anno da quando Romeo ha trovato la sua casa. E’ sbocciato e mostra a tutto il mondo non solo il suo viso unico ma anche una pelliccia invidiabile e morbidissima, di color zenzero. «Romeo è bello. E lui lo sa!». 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?