Lunedì, 11 Gennaio 2016 15:23

Federico II di SveviaIl Direttore del dipartimento, professore Gaetano Oliva, chiede audizione in Consiglio regionali: dal giorno del crollo, tutte le attività didattiche e di ricerca sono state sospese.
Si riunirà domani alle 11 la VI Commissione permanente del Consiglio regionale, presieduta da Tommaso Amabile (Pd). L’audizione avrà come oggetto della discussione, i disagi subiti da docenti e studenti del Dipartimento di Veterinaria dell’Università di Napoli “Federico II”, in seguito al cedimento strutturale di un’ala dell’edificio avvenuto il 9 dicembre.

L’incontro è stato richiesto dal direttore del dipartimento, il professore Gaetano Oliva, poiché, dal giorno del crollo, tutte le attività didattiche e di ricerca sono state sospese con gravi ripercussioni sia per gli studenti sia per la comunità scientifica. Durante i lavori della commissione saranno esaminate le possibili soluzioni per il ripristino funzionale dell’area e per gli interventi di riqualificazione del quartiere, in considerazione del fatto che il Dipartimento di Veterinaria condivide alcuni spazi con uffici di proprietà della Regione Campania e confina con i ruderi dello studentato “Collegio Miranda” di pertinenza della Regione stessa.

Risalgono al mese di dicembre le ultime informazioni dell’Ateneo sullo svolgimento delle attività didattiche. Quelle dell’ospedale didattico sono temporaneamente sospese a causa della inagibilità dei locali del dipartimento. Calendarizzati ad inizio anno gli esami in pre-appello del corso di laurea in scienze e tecnologie delle produzioni animali.

Il video del crollo
Veterinaria dopo il crollo: didattica modificata, ospedale inagibile

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?