È paradossale: i biglietti per il nostro viaggio dei sogni li abbiamo acquistati mesi e mesi fa, ma ancora non abbiamo la più pallida idea di dove e come sistemare il nostro animale domestico durante le settimane delle vacanze.

Un problema decisamente condiviso: (troppo) spesso ci si riduce all’ultimo a pensare a una soluzione per cani, gatti & company nel periodo delle ferie estive. Come fosse un problema di serie B o un’incombenza noiosa da rimandare.

Abbiamo chiesto un parere all’esperta di animali Alice Giacoletti, conduttrice del programma “Freedom” su Amici Animali Tv, da sempre in prima fila nella lotta agli abbandoni che, si sa, in estate possono raggiungere picchi insostenibili.

Ecco i pro e i contro per tre diverse proposte estive. Per fare felici i nostri amati animali domestici e poter partire serenamente. Ricordandoci che, proprio come noi umani, anche loro hanno personalità differenti: non esiste dunque una soluzione standard valida per tutti. Occorrerà mettersi in ascolto delle loro esigenze per trovare l’alloggio più conveniente e sicuro.

1. Porto il mio animale sempre con me durante gli spostamenti

PRO «​Gli animali non soffriranno di solitudine. Penso che questa sia l’idea migliore, in particolar modo per i cani. Sono tanti gli hotel e i residence, in Italia e all’estero, che ospitano senza problemi i compagni a quattro zampe. Altrimenti si può optare per l’affitto di un appartamento o di una casa nella località di villeggiatura che si è scelta per trascorrere le vacanze insieme al proprio animale: un’idea perfetta anche per chi possiede un gatto o degli animaletti da gabbia come uccellini, criceti e conigli. Si tratta di una soluzione che consente di non spendere grandi cifre extra».

CONTRO «Se il vostro animale non si adatta facilmente agli ambienti nuovi potrebbe stare male, finendo per miagolare o guaire, oltre a danneggiare gli arredi dell’appartamento. Occorre valutare caso per caso la personalità del vostro compagno a quattro zampe».

IL CONSIGLIO IN PIÙ «L’importante è non vivere l’animale come un peso durante il periodo estivo: le vacanze trascorse insieme possono diventare ricordi indimenticabili. Oggi per fortuna gli animali possono viaggiare su tutti i treni, sia regionali che ad alta velocità: gratis quelli di piccola taglia e pagando metà del biglietto standard se sono di taglia grande. E poi oggi sono numerosissime le spiagge e i ristoranti che accolgono i cani, mettendo loro a disposizione acqua fresca e ciotole. Su Internet sono segnalate le strutture Pet Friendly. Createvi un elenco ad hoc e non partite impreparati. In questo modo eviterete spiacevoli fraintendimenti».

2. Chiedo ad una persona di fiducia di dargli da mangiare ogni giorno mentre sono via

PRO «Questa può essere una buona soluzione per chi possiede un gatto: trattandosi di un animale molto legato alla sua abitazione e alle sue abitudini, potrebbe preferire non spostarsi. Essendo inoltre un animale di natura indipendente, il gatto riesce ad adattarsi senza problemi anche alla solitudine, a patto che non si tratti di un periodo troppo prolungato».

CONTRO «Non è una soluzione pensabile per un cane. Molto attaccato al suo padrone e bisognoso di compagnia quotidiana, finirebbe per soffrire di solitudine e potrebbe iniziare a saltare i pasti. Meglio lasciare il cane a parenti o amici fidati».

IL CONSIGLIO IN PIÙ «Se lasciate il vostro gatto a casa assicuratevi che ci sia almeno una finestra aperta perché possa avere aria fresca e alcuni dei suoi giochini preferiti a disposizione. Eliminate oggetti pericolosi come vasi in vetro. Sarebbe bene che conoscesse la persona che andrà a dargli da mangiare, per non sentirsi invaso nel suo territorio».

3 Lascio il mio animale in una pensione

PRO «Un’ottima soluzione sia per cani, che per gatti per non farli soffrire di solitudine e lasciarli in mani esperte. Inoltre questi centri hanno spesso a disposizione ampi spazi verdi per far svagare i cani».

CONTRO «Il cane o il gatto potrebbero dover trascorrere molte ore all’interno di un box, senza riferimenti familiari».   IL CONSIGLIO IN PIÙ «Prima di prenotare il soggiorno, studiate bene la pensione»​ che avete selezionato​ e andate a fare una visita di persona per parlare con gli operatori e assicurarvi della sistemazione per il vostro animale».

foto

Sfoglia la gallery

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?