Una tranquilla passeggiata si è tramutata in un incubo per una giovane coppia e il loro Shar Pei di 3 anni, Kenko. I tre stavano camminando lungo una scogliera nel sud del Galles, quando improvvisamente il cane è sparito. 

Stava rincorrendo delle pecore e i suoi proprietari lo hanno perso di vista. Hanno iniziato a chiamarlo sempre più spaventati e lo hanno cercato per ore, quando finalmente hanno sentito un latrato provenire dalla spiaggia sottostante la scogliera.  

Il cane era caduto da una scogliera alta sessanta metri, conosciuta in zona per essere un luogo di suicidi e di molte morti accidentali, nove in soli tre anni. Immediatamente hanno recuperato Kenko e lo hanno caricato in macchina per portarlo dal veterinario. 

“Stavo per avere un crollo quando il dottore mi ha detto che forse non sarebbe sopravvissuto alla notte”, ha raccontato la sua proprietaria. Il cane si era miracolosamente rotto solo la zampa anteriore e aveva dei tagli ed escoriazioni, ma i medici hanno dovuto anche aspirargli aria dai polmoni e soffriva di crisi respiratorie. Inizialmente i veterinari hanno deciso di tenerlo in osservazione, poi hanno acconsentito a rimandarlo a casa. 

“E’ miracolosamente sopravvissuto e ora è tornato a essere il Kenko di sempre. Non riesco a smettere di guardarlo”, ha detto Shane. “Non ha reagito bene agli anestetici e ancora adesso soffre per le ferite, che devono ancora rimarginarsi, ma è incredibile che dopo una caduta del genere si sia rotto solo una zampa”, ha raccontato Josh, che lo accudisce e ha voluto portarlo subito a casa per tenerlo il più sotto controllo possibile. 

Tutto è bene quel che finisce bene, ma lo spavento per Shane e Josh è stato enorme e sicuramente si terranno alla larga dalla scogliera, in futuro. 

Licenza Creative Commons
Alcuni diritti riservati.

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2023 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?