MASSA CARRARA. Pensava che i suoi due cani fossero posseduti dal demonio e per questo li stava lasciando morire di fame, rinchiusi, per sicurezza, in due stanze diverse della casa. E’ accaduto a Massa Carrara, dove è stato necessario l’intervento della polizia municipale e delle guardie zoofile per salvare due cagnette di razza pitbull.Le hanno trovate rinchiuse senza acqua, nè cibo, su un pavimento coperto di escrementi, piene di zecche e scheletriche, anemiche e disidratate. La donna, in evidente stato confusionale, agli agenti ha detto di “sentire delle voci” che le ordinavano di “uccidere i due cani, perché erano il diavolo”.E così lei stava facendo. La donna si  è convinta a consegnare i due cani volontariamente agli agenti e ora sarà seguita dai servizi sociali e sanitari. Le due cagnette, appena rimesse in salute, potranno essere adottate. Nel frattempo si trovano con i volontari della Lega del cane di Massa Carrara.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?