«Ozzy e Peekaboo sono due gattini orfani e disabili, che si completano a vicenda in un modo dolcissimo – dice Adrienne Harrington, dell’organizzazione animalista no profit TNR Feral Cat Initiative of NC -Pitt County -. Si confortano ogni giorno, si sostengono. E sono diventati i più buffi migliori amici di sempre».  

Ozzy ZombieCat, lo chiamano così, è un micio nero con la sindrome del cucciolo nuotatore. E’ una patologia rara che lo rende incapace a deambulare con le quattro zampe, costringendolo a muoversi con le zampe anteriori allargate e quelle posteriori stese. I movimenti sono sempre minimi, ed è cieco da un occhio, perché non si è mai completamente sviluppato.  

GUARDA ANCHE:  

– VIDEO: Ozzy e Peekaboo giocano insieme  

Peekaboo FrankenKitten è invece una gatta grigia che è stata trovata a tre mesi di vita in pessime condizioni di salute: era magra, denutrita, e con una infezione all’occhio, che le è stato rimosso per salvarle la vita. «Il destino di entrambi sembrava segnato – prosegue Adrienne – e invece i due orfani sono stati salvati separatamente a Greenville, nella Carolina del Nord, e portati nel centro». Lei ha soccorso e accudito subito i gattini, e tra i due animali è nato immediatamente un feeling speciale: «E’ sbocciata una grande amicizia. Sono rimasti sempre insieme durante la loro riabilitazione, si vogliono bene, si aiutano a vicenda».  

Secondo i volontari, quando sono insieme si sentono più forti, più felici: «E’ come se ognuno riuscisse ad estrarre dall’altro il suo lato migliore», dicono. Il percorso di fisioterapia non è ancora finito per entrambi, ma i due stanno sempre meglio. E ben presto saranno pronti per essere adottati: «Cerchiamo una famiglia che li voglia adottare in coppia. Non possiamo separarli». 

Licenza Creative Commons
Alcuni diritti riservati.

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?