Prato, 19 settembre 2018 – Dalla passione comune per la fotografia e per i cani ai Dog Olympic Games 2018 che si svolgeranno a Lignano Sabbiadoro dal 21 al 23 settembre. Marina Barbati, 29 anni, di Prato, Carlo Pierbattista, marchigiano e Francesco Junior Mura, senese, saranno i fotografi ufficiali della manifestazione a cinque cerchi che quest’anni si terrà in Italia. I tre giovani hanno dato vita a Tripl3DogShot che su Facebook è diventato uno dei punti di riferimento per i padroni con amici a quattro zampe, sia atletici che fotogenici. E’ stata proprio questa vetrina social a portare Marina, che ha poi coinvolto anche i due «soci», all’attenzione degli organizzatori della seconda competizione olimpica canina.

«Mi occupo da tempo per ‘amore’ di fotografia dedicata ai cani e i miei scatti – racconta la ventinovenne pratese – sono stati pubblicati come best del mese di gennaio, febbraio e giugno 2018 del National Geographic, un traguardo prestigioso. Noi tre ci siamo conosciuti per la nostra doppia passione, le foto e i cani. Eravamo, infatti, accomunati dal desiderio di scattare ricordi belli del proprio animale e così abbiamo seguito dei corsi e workshop in tutto il territorio nazionale, dove ci siamo incontrati più di una volta; così chiacchierando in modo concorde, dandoci consigli su luce, inquadrature o composizione, e scherzando abbiamo deciso di unire le forze, creando Tripl3DogShot. L’iniziativa nasce – aggiunge – per offrire supporto ad eventi sportivi cinofili in Italia e all’estero, quindi essere i protagonisti e i fotografi ufficiali dei Dog Olympic Games 2018 era il nostro obiettivo».

Ora la loro passione sarà testata a Lignano, dove esiste una spiagga dedicata agli animali e dove dovranno immortalare con scatti in diretta, le prove sportive di cani arrivati da tutto il mondo. Tante le discipline previste in questi giochi senza frontiere a quattro zampe: agility, discdog (lancio di speciali frisbee al proprio cane, che dovrà prenderli al volo), dog dance (figure a tempo di musica), orienteering, attività in acqua, obedience. Ci saranno anche dimostrazioni e gare relative al salvataggio e alla ricerca, infine nella manifestazione sono previsti spettacoli e numeri circensi. La fotografa Marina Barbati, che è la padrona di un cane Bordier collie femmina, di nome Greta, spiega: «Un’intero villaggio è stato adibito a teatro di gara con concorrenti da tutto il mondo, senza distinzioni di età né di razza. E’ un appuntamento internazionale riservato ai cani e ai loro proprietari, in cui il rispetto e la fiducia reciproca sono alla base di ogni attività».

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2023 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?