Romeo è un gatto dal pelo rossiccio, Giulietta una schnauzer dal pelo grigio. Si sono «innamorati» vagando per le strade californiane senza un padrone né una meta, condividendo il poco cibo che trovavano, e tutto il tempo che avevano a loro disposizione. Poi un giorno qualcuno li ha notati: «Si nascondeva otto a una macchina parcheggiata – ha detto il signore che li ha salvati – erano così teneri: non si muovevano da quella posizione. Si stavano coccolando». Così ha chiamato i volontari del Chula Vista Animal Care Facility, in California, che li hanno subito portati nella loro struttura di Chula Vista. 

Rispettando le regole del centro, Romeo e Giulietta dopo le rispettive visite veterinarie sono stati separati. Lui è stato portato nei box per i mici, lei in quello per i cani. «Un disastro – dicono i volontari – la separazione per i due è stata un trauma. Da quando li abbiamo separati hanno iniziato a soffrire tantissimo». 

«I cani e i gatti vivono in parti diverse nei rifugi – dice la responsabile Amanda Mills – è la prassi. Ma in questo caso abbiamo dovuto fare un’eccezione. A Giulietta mancava Romeo, e lui a causa del distacco aveva quasi smesso di mangiare, aveva perso la voglia di giocare. Non potevamo continuare a lasciarli soffrire». Così hanno deciso di portarli in uno spazio per loro. E il loro umore è cambiato improvvisamente. Ora sono felici, inseparabili, Romeo ha ricominciato a mangiare. 

Adesso quello che manca è una famiglia che li voglia adottare insieme. «Hanno bisogno di trovare una famiglia che li voglia adottare entrambi – dice la responsabile del centro – non possiamo più permettere che subiscano un altro trauma». Per il momento, quindi, Romeo e Giulietta aspettano un’ennesima svolta della loro vita. «Ma la aspettano insieme, e questa per loro è già una grande felicità». 

Licenza Creative Commons
Alcuni diritti riservati.

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?