Ha rinunciato a tutto per dedicare la sua vita ai gatti. Lily Low, 46 anni, vive a Singapore, e fino a qualche anno fa era la dirigente di un’agenzia pubblicitaria. Poi, improvvisamente, ha scelto di cambiare vita e mettere al primo posto i felini. Si è licenziata, ha venduto il suo appartamento, e ha aperto un piccolo rifugio per gatti a Pasir Ris Farmway. Qui si prende cura dei randagi, li accudisce, cerca loro una casa, e ha pure creato uno spazio per quelli anziani o malati che non possono essere dati in adozione. 

«Prima di diventare una volontaria a tempo pieno, non avevo problemi di soldi – racconta Lily Low – potevo comprarmi tutto ciò che volevo, anche le cose più sciocche e superflue. Adesso invece vivo in maniera molto più piena ed appagante». Lily si alza ogni mattina all’alba per occuparsi degli ospiti della struttura: li nutre, pulisce i loro spazi, chiama il veterinario quando è necessario. 

I felini che vivono con lei sono 150, e la sua attività per tutelarli prosegue grazie al supporto di amici, parenti, animalisti, o di chi si è appassionato alla sua storia grazie ai social media. Già, perché Lily ha creato una pagina Facebook in cui parla dei suoi animali e spiega dettagliatamente come viene speso ogni singolo dollaro delle donazioni. 

Prima di aprire il rifugio, però, ha avuto parecchie difficoltà. «Mangiavo una volta ogni due giorni per risparmiare – dice Low -: sono stata costretta a fare molti sacrifici». E aggiunge: «Quando mia mamma ha visto dove e come vivevo, le si è spezzato il cuore. Ci sono voluti molti anni prima che accettasse la mia scelta, ma adesso mi sono vicini e mi supportano. Mia sorella, che vive in Malesia, ha addirittura iniziato a fare la volontaria al rifugio».  

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?