Renata era sola con il suo cane Dante nella sua casa di Pontedera. La donna viene colta da un malore e cade in bagno. «Sto morendo!» grida la 47enne, ma le sue urla sembrano inutili, nessuno la sente. Nessuna tranne il suo fedele amico a quattrozampe: un Beagle di sei anni e dalla stazza imponente: trenta chili scodinzolanti ed estremamente intelligente. È infatti proprio il suo cane ad averla salvata.  

«L’unica cosa certa – racconta Renata alla Nazione – è che inizia a dare piccoli colpi al ripiano della televisione in salotto. Sopra c’è il mio cellulare». Così facendo è riuscito a far cadere il telefono a terra e lo ha trascinato per diversi metri fino al bagno, spingendolo sul pavimento con il naso. «Non mi chiedete come abbia fatto – aggiunge la donna –. Non è neppure addestrato. Nonostante questo è stato provvidenziale. Sono così riuscita ad avvertire mio marito che è arrivato a casa di corsa e mi ha aiutato». 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?