Gatti: sapete calcolarne l’età in anni umani? La tabella per non sbagliare

0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

E’ sempre difficile stabilire l’età di un gatto, ma è ancora più difficile calcolare gli anni di un micio in anni umani. Ecco la tabella per non sbagliare

Uno dei misteri più grandi di un gatto è stabilirne l’età. A volte, infatti, persino i veterinari esperti si trovano in difficoltà: questo perché i mici, soprattutto se in ottimo stato di salute, riescono a nascondere molto bene gli eventuali danni della “vecchiaia”. I felini mantengono nel tempo un pelo brillante, l’agilità, la voglia di giocare, l’istinto da cacciatori ed è per questo, animali di 14 o 15 anni possono dimostrare anche sette anni in meno.

Ma una delle cose che a ogni proprietario di gattino piace fare (e non negatelo!) è comparare gli anni della bestiola di casa con i propri. Ma anche in questo caso non è affatto facile mettere in relazione le varie fasi della vita del gatto con quelle della vita di un uomo. Per trovare a quanti anni umani corrispondano gli anni del nostro gatto, è molto diffusa l’abitudine di moltiplicare per sette l’età del nostro animale: questa operazione, però, non dà risultati convincenti.

Il pelosetto cresce molto velocemente: 1 mese di vita del piccolo corrispondono ai 5-6 mesi di vita di un neonato. I suoi 3 mesi sono circa 4-5 anni di un bimbo, mentre 1 anno equivale ai 15 anni di un ragazzo. E’ questa solitamente l’età in cui il gatto matura sessualmente. Attorno ai 3 anni, nel pieno della sua maturità, il gatto sarà sulla trentina. Dai 5 agli 8 anni, invece, entrerà nei fatidici “anta”. Verso i 9-10 anni, il micio farà il suo ingresso nella terza età (55-60 anni umani), ma per nessun motivo dovrà essere considerato vicino alla morte.

L’età relativa rallenta per animali oltre i 10 anni: a 15 anni il gatto avrà l’età di un uomo di 75, e attorno ai 18 anni potrà essere paragonato a un anziano novantenne. Ma ci sono gatti molto longevi che possono arrivare a vivere senza problemi anche oltre i 20 anni. Come abbiamo detto altre volte, l’aspettativa di vita di un gatto è legata a molti fattori come la razza, l’alimentazione, il clima, l’ambiente in cui vive. Di seguito, vi riportiamo la tabella pubblicata sul sito www.qzlife.it: insomma quanti anni umani ha il vostro amico a 4 zampe?

Foto by Facebook

Gatto: 3 mesi Uomo: 5 anni
Gatto: 6 mesi Uomo: 10 anni
Gatto: 1 anno Uomo: 15 anni
Gatto: 2 anni Uomo: 24 anni
Gatto: 3 anni Uomo: 28 anni
Gatto: 4 anni Uomo: 32 anni
Gatto: 5 anni Uomo: 36 anni
Gatto: 6 anni Uomo: 40 anni
Gatto: 7 anni Uomo: 44 anni
Gatto: 8 anni Uomo: 48 anni
Gatto: 9 anni Uomo: 52 anni
Gatto: 10 anni Uomo: 56 anni
Gatto: 11 anni Uomo: 60 anni
Gatto: 12 anni Uomo: 64 anni
Gatto: 13 anni Uomo: 68 anni
Gatto: 14 anni Uomo: 72 anni
Gatto: 18 anni Uomo: 88-91 anni
Gatto: 20 anni Uomo: 91-96 anni
Gatto: 21 anni Uomo: 96-106 anni

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?