Viaggiare con il cane: la vittoria di Alice e Calvin

Viaggiare con il cane in treno ora si può. È del 20 luglio 2012 l’accordo sancito da Mauro Moretti (CEO Trenitalia) e Vittoria Brambilla (Presidente Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente), che vede la possibilità, per i nostri amici a 4 zampe, di accompagnarci anche durante gli spostamenti ferroviari. A seguito di un periodo sperimentale della durata di tre mesi, è stato ufficialmente garantito l’accesso ai treni, non solo per i nostri amati cani di qualsiasi taglia, ma anche per gatti e altri animali domestici in nostro possesso.

A suggellare la bella notizia, a bordo di un Frecciarossa, sarebbe stata la presenza di due magnifici esemplari di Golden Retriever, che portano i nomi di Alice e Calvin. Ignoti sono i motivi per cui, ad oggi, non esistono loro dichiarazioni a riguardo: sarebbe interessante sapere quali siano le posizioni canine in merito e che abbaierebbero se sapessero di essere diventati pionieri di questa campagna. Intanto guardiamoci il loro video.

[embedded content]

1. Viaggiare con il cane: su quali compagnie

Trenitalia, questa volta, è arrivata puntuale. A partire dal 20 luglio 2012, i nostri fedeli amici a 4 zampe possono viaggiare sulla rete nazionale, indipendentemente dalle dimensioni, dalla razza, dal colore del pelo e dal credo politico e religioso (del proprietario, s’intenda!). Proprio Trenitalia ha garantito che, seguendo alcuni piccoli accorgimenti, è possibile viaggiare con il proprio animale domestico, nella prima e nella seconda classe di tutte le categorie di treni e nei livelli di servizio Business e Standard di Frecciarossa, Frecciabianca e Frecciargento. Non è ancora consentito, invece, l’accesso alle aree silenzio, salotto ed alle aree bar e ristorante delle categorie Executive e Premium.

Anche Italo, dal 15 gennaio 2014, ha partecipato all’iniziativa che ci vede accompagnati dai nostri animali domestici, di qualsiasi dimensione.

Un’altra bella notizia è quella che vede, nei nostri treni, l’accesso libero e gratuito ai cani guida per i non vedenti.

2. Viaggiare con il cane: i costi e l’acquisto dei biglietti

Se viaggiamo con Italo, il nostro caro Fido potrà accompagnarci con la piccola aggiunta del 30% sulla tariffa base. L’acquisto può avvenire da telefono, tramite il numero del call center di Italo in abbinamento alle offerte Economy o Flex.
Se stiamo viaggiando con Trenitalia, i cani di piccola taglia viaggiano in modo totalmente gratuito. Per gli amici a 4 zampe che superano i 10kg di peso, invece, il biglietto ci verrà a costare il 50% in più della tariffa base.viaggiare-con-il-cane-biglietto-treno

Per effettuare l’acquisto del biglietto, è necessario essere accompagnati dal nostro inseparabile amico e siamo tenuti a mostrare, alla biglietteria, il certificato di iscrizione all’anagrafe canina e il libretto sanitario (o, per i cani dei cittadini stranieri, il “passaporto del cane” in sostituzione di entrambi i documenti). Questi documenti, inoltre, dovranno essere mostrati, all’occorrenza, al personale di bordo. In caso di assenza degli stessi possiamo incorrere in una sovvenzione e nell’obbligo di discesa alla prima fermata disponibile.

3. Viaggiare con il cane: le regole e gli accorgimenti di viaggio

La possibilità di portare con noi il nostro amico Fido è sicuramente una bella novità, in grado di semplificarci non poco la vita. Al fine di garantire, a lui e a chi ci sta intorno, un viaggio piacevole e rilassato, è giusto conoscere quali siano le regole di comportamento da adottare, senza dimenticare di mettere in valigia un po’ del nostro buon senso.

Viaggiare con il cane, il trasportino

Viaggiare con il cane, il trasportino

Come abbiamo detto, i cani di piccola taglia viaggiano gratis, ma solo se posti negli appositi trasportini (uno ammesso per singolo viaggiatore), che dovranno avere una grandezza massima di 70x30x50. In caso di cani di grossa taglia, od assenza di trasportino, saremo obbligati ad accompagnarli perennemente col guinzaglio ed a fargli indossare la tanto discussa museruolaviaggiare-con-il-cane-regole
In ogni caso è severamente vietato far occupare dai nostri amici, i posti assegnati ai passeggeri. Non importa che, tra le mura domestiche, siano “i Re e le regine del salotto”, non tutti apprezzano la loro presenza e sta al nostro buon senso rispettare la libertà di chi, come noi, ha pagato il biglietto per viaggiare in tranquillità. Teniamo quindi il nostro amico sulle nostre gambe (nel caso fossimo in possesso di un San Bernardo, o di un Alano gigante, sul pavimento andrà benissimo) e spostiamoci in un altro vagone, se vediamo che tra gli altri passeggeri sale la tensione.

4. Viaggiare con il cane: i consigli per far viaggiare Fido in serenità

Finora abbiamo parlato di costi e regole di comportamento per raggiungere, nel modo migliore, l’obiettivo di viaggiare insieme al nostro amico a 4 zampe.

Eppure non dimentichiamoci, ma siamo sicuri che non lo farete, di fare in modo che anche per il nostro amico, il viaggio avvenga nel maggior benessere psico-fisico possibile.
Certamente il nostro cane non è abituato ad avere a che fare con questo mezzo e non è da escludere che possa averne paura, o soffrire di qualche disturbo di viaggio.Viaggiare con il cane: 6 consigli per viaggiare in treno

È importante quindi cercare di ricreare situazioni familiari di gioco e di routine, per questo è consigliato portare con sé, oltre all’acqua, i suoi giochi preferiti e, se possibile, la sua coperta.
Cerchiamo di non farlo abbuffare prima, ma preferiamo un piccolo pasto asciutto, a base di crocchette, che porteremo successivamente con noi come premio, durante il viaggio.
Non dimentichiamo di portare con noi un paio di traversine, nel caso di bisognini improvvisi.
Prediligiamo sempre viaggi brevi, ma, se proprio non ci è possibile, chiediamo al personale di bordo quali siano le soste più lunghe, non modo da poter scendere e far sgranchire le zampe ai nostri amici.

Seguendo questi piccoli accorgimenti, i nostri amici a 4 zampe dovrebbero accusare meno lo stress del viaggio.
Tutti di corsa a fare il biglietto e Buon Viaggio!

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?