Ha solo pochi mesi di vita Nubz, un cucciolo di Chow Chow che ha rischiato la morte ma che ora sta finalmente iniziando a vivere davvero. Subito dopo aver partorito in una cittadina del Missouri, la madre –che viveva in condizioni precarie e che era fortemente sotto stress – ha ucciso tutti i suoi cuccioli. È rimasto in vita solo lui, Nubz, salvato da un allevatore che lo ha trovato con terribili ferite. La madre gli aveva strappato a morsi le zampe posteriori.  

Servono quasi quindici ore di viaggio dal Missouri per raggiungere Philadelphia, in Pennsylvania. È il tratto di strada percorso – con una tappa temporanea in Ohio – dal piccolo Nubz prima di raggiungere la sua nuova casa. Viste le sue condizioni rischiava l’eutanasia, è stato salvato solo grazie all’ostinatezza dei volontari di un centro veterinario, il Chow Chow Rescue of New York. 

La storia di Nubz è diventata un caso: ne hanno scritto i giornali, è stata condivisa sui social. Grazie anche al clamore mediatico, il cucciolo ha trovato finalmente casa. Lo ha accolto una donna che già in passato aveva curato dei cani con problemi di deambulazione. È stata lei per prima a dotare Nubz, in maniera artigianale, di piccoli supporti che sostituissero le sue zampe.  

Poi finalmente in un Centro per animali di Sterling, in Virginia, Nubz ha ottenuto le sue nuove protesi. Non sono economiche: per poter sostenere la spesa è servita una raccolta di fondi in internet. Anche perché per il povero cucciolo serviranno altre spese, tutte legate alle sue precarie condizioni. 

Ma c’è anche un lieto fine. Oggi Nubz ha cinque mesi e non sembra neppure accorgersi – dicono i volontari – che le sue zampe posteriori sono in realtà delle protesi. Fa quello che fanno tutti i cani della sua età: corre, gioca con gli altri animali, va agli incontri di addestramento. Insomma, è come se fosse finalmente pronto ad affrontare la vita, senza la sofferenza di quello che ha dovuto patire finora. 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?