I suoi proprietari senza cuore lo hanno lanciato oltre la staccionata della chiesa e lo hanno abbandonato. Questo povero Golden Retriever di 10 anni è rimasto da solo tutta la notte, senza che nessuno si accorgesse di lui. Aspettava fedelmente che qualcuno tornasse a riprenderlo, ma non è successo.  

La sua pelliccia era rovinata da anni di incuria e la pelle era irritata dalle zecche. Aveva gli occhi pieni di pus ed era così malnutrito da fare fatica a camminare. 

Per fortuna alcuni membri della chiesa lo hanno notato e hanno subito capito che aveva bisogno di aiuto. Così Zach, il fondatore del Marley’s Mutts Dog Rescue, di Tehachapi in California ha guidato tutta la notte per visitarlo: Chino era spaventatissimo e non smetteva di abbaiare, fino a quando non si è calmato. 

“evidentemente era stato trascurato per molto tempo, i suoi occhi erano in condizioni terribili a cause delle infezioni e a un certo punto ho temuto il peggio”, ha detto l’uomo. Chino è stato portato da un veterinario che si è preso cura di lui e ha provato a rimetterlo in sesto dopo anni di vessazioni. Nessuno ha mai più saputo niente dei suoi proprietari, ma Zach ha subito sospettato che avessero tenuto il cane fuori dalla casa, senza farlo mai interagire con nessuno, tanto che il povero animale aveva i denti consumati e rotti perché aveva masticato un cancello in metallo, probabilmente per noia. 

Dopo sole due settimane, per fortuna, Chino ha fatto progressi da gigante. Anche se gli occhi sono ancora malandati, la pelle è ormai guarita e migliora di giorno in giorno. “E’ un cane differente, è felice e corre in giro. All’inizio nemmeno era in grado di muoversi”, ha raccontato Zach. 

Ora Chino abita con una famiglia provvisoria, ma appena sarà in forma sufficiente si avvierà anche per lui il programma di adozione, in modo che trovi una famiglia amorevole pronta a prendersi cura di lui. 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2023 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?