Questo topic ha 9 risposte, 8 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 13 anni, 9 mesi fa da danilo.

  • Autore
    Post
  • #3816
     Deborah
    Partecipante

    ciao a tutti. è da un po che seguo le vostre discussioni e sono dell’idea che siete voi che mi potete dare i migliori consigli…sono nei guai.. ho un cocker di 7 mesi bellissima e bravissima…quando ci sono io! quando esco distrugge la porta lo sbatte e abbaia. e dal secondo giorno che ce l’ho che la lascio da sola quando vado a lavoro ma non si sta abituando. ormai sono passati 5 mesi e i vicini che prima portavano pazienza ora non mi salutano quasi piu e voce gira ce fra un po mi chiameranno i vigili…ho provato di tutto, dal uscire per poco poi rientrare,dal non guardarla prima di uscire, le lascio tutti i suoi giochi preferiti incluso osso pieno di carne per tenerla occupata, uscivo e se faceva casino rientravo e la sgridavo, sono 2 mesi che vado da un comportamentalista ma il miglioramento e poco e l’abbaiare non smette. le lascio aperto il terazzo che e grande ma niente…cosa devo fare? ho comprato collare che emette suono quando abbaia ma lo ignora. mi hanno consigliato collare che spruzza citronella o addiritura quello elettrico ma poi tanti dicono che quello elettrico e illegale e se mi beccani mi viene un denuncia…cosa devo fare? e vero che e illegale? sto anche cercando casa ma purtoppo ovunque andrò se abbaia sarà un problema…aiuto. amo la mia piccola e non ci penso neanche a darla via ma non vivo piu e rischio la depressione anche io…!:( 🙁 aspetto con ansia i vostri consigli…

    #7025
     MONIA
    Partecipante

    ciao bhè brutta situazione, io ho 3 yorkshire, 2 femmine e un maschio, quando una delle femmine è in calore il maschio fa casino, anche la notte e il veterinario mi ha dato dello sciroppo a base di erbe che serve per tranquillizzare cani mordaci, abbaioni, o troppo vivaci nn è nocivo, ma devi darglielo per un pò di tempo, cmq i coker sn un pò casinari ce l ha una mia amica e nn riesce a gestirlo…cmq nn usare questi collaari rischi di spaventarlo e basta…chiedi al veterinario e quando il cane crescerà vedrai che starà buono anche quando è solo….

    #7026
     Deborah
    Partecipante

    ok grazie del consiglio…come si chiamava lo sciroppo? la mia e gestibile anche se tira al guinsaglio ma almeno quella della tua amica ha smesso di abbaiare quando e da sola? dici allora che forse ci vuole solo del tempo?

    #7030
     Andrea
    Partecipante

    credo che il problema sia più semplice di quanto tu creda. secondo me il tuo cane si crede leader in casa. bisogna semplicemente fargli capire che sei tu ad essere il capobranco, si sentirà sollevato e più tranquillo quando tu non ci sei. dopo qualche settimana il problema dovrebbe risolversi.

    #7032
     Deborah
    Partecipante

    ciao, ok magari hai ragione ma come faccio a farmi veder più leader? quando la sgrido lei smette, scende dal letto quando glielo dico, obedisce in generale.

    #7036
     patrizia manzo
    Partecipante

    se non dovesse servire neanche il calmante (mi raccomando non rincoglionirlo) potresti provare a lasciarlo un giorno in pensione, poi a fine giornata lo vai a riprendere e vedi il giorno dopo quando esci se farà di nuovo casino o preferisce stare zitto x non rischiare di essere riportato in pensione (non il canile!). se non gli basta lo lascerai 2 giorni o di più. prova anche questa, non rischiare di dover dare via il cane (chissà poi come lo trattano) e tantomeno di doverlo portare in canile perché non trovi nessuno!!!!!!! meglio che soffri tu xché lo devi lasciare un pò in pensione x insegnargli a comportarsi bene in casa anche senza la tua presenza piuttosto che soffra lui x sempre!!!!!!
    oppure prova a leggere proprio in questo forum “sindrome da abbandono”.

    #7040
     silvia
    Partecipante

    ciao
    allora, se dopo 2 mesi che vai da un comportamentalista non hai ottenuto risultati forse è il caso che provi ad andare da un altro.
    per quanto riguarda il collare antiabbaio “elettrico” quello è vietato perchè considerato come maltrattamento animale, come anche i collari elettrici a distanza , collari d’addesttramento con le punte e qualcuno mette nella categoria anche i semplici collari a strangolo. comunque tutto questo si trova tranquillamente su internet a prezzi variabili.
    quello che ti dico è che comunque ogni tipo di punizione deve essere fatta con coscienza, perchè ogni correzione fatta nel momento sbagliato è piu’ deleteria che altro, ma se ti devo dire la mia il collare elettrico antiabbaio delle volte è l’unica cosa che funziona veramente, ha varie intensità che vanno regolate in base al carattere del cane, e ti assicuro che il cane abbaia la prima volta, la seconda ci prova perchè ci deve provare ma la terza volta non ci pensa nemmeno ad abbaiare e poi basta solo che si senta il collare al collo per rimanere in silenzio. un mio amico ha avuto a casa il cocker della sorella per 5 mesi, e all’inizio è stato un inferno, era arrivato a dargli i tranquillanti 2 volte al giorno per quanto abbaiava, alla fine gli ho consigliato il collare e le sue parole sono state…non so come ringraziarti, sono stati i soldi spesi meglio…e finalmente hanno ricominciato a dormire di notte.
    comunque questa no è l’unica strada, ma visto i problemi che si sono creati ti assicuro che questa è la soluzione piu’ rapida al problema.
    comunque fatti consigliare dal comportamentalista…che pero’ non ti dirà mai di usare quel collare.
    ciao e in bocca al lupo

    Attachments:
    You must be logged in to view attached files.
    #7043
     Debora
    Partecipante

    si si..certo che è la strada più veloce, ma ho sempre diffidato del “tutto e subito”. non so come spiegarmi meglio per rimanere “elegante”

    comunque, il mio cane oltre ad abbaiare da quando uscivo a quando rientravo, mi demoliva casa, e sporcava ovunque.

    bene, tanto per sapere, il tuo cane se ti trovi in casa, ma in un altra stanza dove lui momentaneamente non può accedere, è tranquillo o no? ti segue tutto il tempo che ci sei, o no?

    sai con il mio come ho fatto dopo averlo imbottito di tranquillanti e dap e mille altre cose inutilmente?

    ho cominciato a non farmi più seguire. a dirgli aspetta (anche con gesto della mano) ogni volta che entravo in una stanza e dalla quale prima solo per un momento, poi prolungando sempre più il tempo, gli impedivo l’accesso.

    tempo 1 mese, ha smesso tutto.

    tenta, parlane col tuo comportamentalista.

    ed evita metodi coercitivi che spingono il tuo cane a diffidare di te, e dai quali medoti ottine, nel lungo tempo, l’essatto opposto di quello che vuoi.

    fiducia è la parola chiave tra il rapporto uomo-cane

    #7064
     danilo
    Partecipante

    ciao il mio consiglio è : porta tanta pazzienza poi vedrai che poco alla volta smette anchio avevo un cocker siamo stati assieme 16 anni poi mi ha lasciato adesso ho luna una tenerissima cucciolotta e sto portando tanta pazzienza ma poi sono sicuro che mi ripagherà con tanto affetto ciao tieni duro .niente collari o medicinali non servono piuttosto un bravo addestratore come stò facendo io b)

    #3817
     sara
    Partecipante

    per il discorso della leadership dovresti provare a leggere il libro ‘ascolta il tuo cane’ di jan fennel; ha aiutato molto sia me che mia madre.
    in generale le regole sono:
    -ignora il tuo cane 10min prima di uscire e fino a 10 min dopo che sei rientrato (10 min è un tempo indicativo, guarda quando la cagnolotta ti sembra tranquilla e poi chiamala a te e salutala)
    – non lasciare cibo e giochi a disposizione del cane quando esci: il leader ha controllo sul cibo ed averlo a disposizione lo porta a sentirsi automaticamente il leader
    – dagli da mangiare dopo di voi e non dategli da mangiare nulla da tavola
    – giochi e coccole quando decidi tu e non quando vuole lei
    se riesci ad essere ligio, costante e coerente a queste regole vedrai che potrebbe migliorare la situazione.
    in ogni caso mi trovo d’accordo con l’utente che ti consiglia di cambiare comportamentista: se in pochi mesi non avete avuto miglioramenti forse non ha capito quale può essere il reale problema del tuo cane.
    mai valutato l’ipotesi di ansia da separazione?
    fammi sapere.
    ciao

Stai visualizzando 10 post - dal 1 a 10 (di 10 totali)

Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2023 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?