Volevo un gatto nero. Il torero Camomillo. Quarantaquattro gatti. Canzoni che hanno segnato l’infanzia di tanti bambini. Lo Zecchino d’oro compie sessant’anni e come regalo di compleanno si trasforma in un musical. Nato dalla collaborazione tra l’Antoniano di Bologna, la Fondazione Aida di Verona e il Centro Servizi culturali Santa Chiara di Trento. Per la regia di Raffaele Latagliata con Giada Maragno, Stefano Colli, Maddalena Luppi. Uno spettacolo nello spettacolo, con le canzoni più conosciute e amate della famosa gara canora protagoniste assolute, insieme alla fantasia e un pizzico di magia.
Un fantasy musical. Che racconta le vicende della piccola Alice, nella cui cameretta una sera precipita dalla luna lo Zecchino d’Oro con il quale l’Omino della luna manda i sogni a tutti i bambini del mondo mentre dormono. Alice e l’Omino vengono inseguiti dalla terribile Strega Obscura, intenzionata ad impadronirsi della preziosa moneta. In questo viaggio, incontreranno alcuni dei personaggi più famosi dello Zecchino. (F.Pic.)
riproduzione riservata ®
Via Bari 18 domenica alle 18, bigl. 11-16 euro, info e prenot. 0644239286

Venerdì 6 Aprile 2018 – Ultimo aggiornamento: 05:01

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?