Il cane di Sthéfanie abbaiava sul retro del cortile. E quando la donna brasiliana si è avvicinata alla recinzione ha visto un piccolo gattino bagnato dalla pioggia, tremante come una foglia. L’ha subito portato di porta in porta per vedere se apparteneva a qualcuno, ma nessuno l’ha reclamato. 

Quando la sua amica, Júlia Braule, ha saputo della triste situazione del piccolino, si è offerta di aiutarla. Dopo aver raccolto il micio, chiamato Luna, è tornata a casa, sapendo che avrebbe dovuto convincere un membro della sua famiglia a tenerlo. 

«Mio padre, come me, ama e ha sempre desiderato un gatto, così ha detto “Sì”, ma mia madre ha sempre pensato che i gatti sono creature cattive e fredde. Quindi non era così entusiasta dell’idea di tenerlo» racconta la donna. Dato che il gattino era già lì, la madre di Júlia accettò riluttante e diede alla figlia due giorni per trovare una nuova casa all’ospite inatteso. 

«Nelle prime ore dal suo arrivo, Luna ha iniziato a fare le fusa e a esplorare ogni angolo della casa. Ma il mio cane Cookie aveva paura di lei e mia madre non ne era contenta di questo. Poi tutto è cambiato in poco tempo». 

Mentre Júlia stava cercando una casa per Luna, la piccola felina aveva già in mente un piano da mettere in atto: la mattina dopo è salita sul letto della madre di Júlia e la svegliata a suon di baci e fusa. E per il resto della giornata Luna ha deciso di seguirla per casa, giocare con lei, fare un pisolino sul suo petto e vederla cucinare ai fornelli. 

«Mia madre si è innamorata di Luna in modo così veloce e profondo che sono rimasta scioccata nel sentirle dire che le piaceva davvero, e ha anche iniziato a dire che avevamo cinque membri nella nostra famiglia (mamma, papà, figlia, cane e gatto). Posso dire che le ho trovata una casa in due giorni». 

Anche Cookie alla fine ha accettato la sua nuova sorella felina: «Luna è stata immediatamente attratta da lui, sempre alla ricerca di giocare con la sua coda o il suo pelo, ma lui cercava di scappare. Ci è voluto del tempo, ma ora giocano e dormono insieme. Luna arriva a piangere quando mio padre porta Cookie a fare una passeggiata». 

L’altra cosa che adora fare è offrire il suo aiuto a tutti: «La maggior parte del giorno lei è tutta coccolosa con noi e sempre al nostro fianco, ma a volte ha questi momenti di grande energia e corre per tutta la casa. Adora stare vicino a mia madre quando sta scrivendo qualcosa così da poter giocare con la sua penna e attirare la sua attenzione». 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?