Nel giardino della famiglia britannica Vincent uno dei suoi tre cani, Roo, è stato ferito a morte da uno dei gabbiani che hanno nidificato sul tetto della casa. La scena è avvenuta davanti agli occhi del piccolo Jace, che ora è traumatizzato come il resto della famiglia. 

Il bimbo di tre anni si trovava con Roo quando l’uccello è improvvisamente piombato addosso all’animale; Jace ha subito chiamato aiuto, ma ormai era troppo tardi per lo Yorkshire Terrier che non era riuscito a rientrare in casa e a mettersi in salvo. La furia del gabbiano ha avuto la meglio e quando mamma Emily è uscita ha trovato davanti a sè uno spettacolo terribile

Roo giaceva a terra insanguinato e, nonostante la tempestività con cui è stato portato dal veterinario, per lui non c’è stato nulla da fare: l’emorragia cerebrale riportata era troppo grave. Così i Vincent hanno perso un membro della famiglia e ora vivono nella paura che l’episodio si ripeta. «Dovrebbe essere fatto qualcosa in più per proteggere le famiglie e i loro animali» dice Emily, ma le risposte delle autorità competenti di Devon e Cornovaglia non sono per nulla rassicuranti.  

Oltre al danno, infatti, ecco anche la beffa: la famiglia non ha altra soluzione se non quella di continuare a “convivere” con l’assassino dell’amato Roo e con i gabbiani che insieme a lui hanno preso possesso del tetto della casa. Questi sono dei potenziali aggressori per gli altri cani e per i quattro bambini, due dei quali soffrono di attacchi epilettici. Una ferita meno grave di quella riportata dallo sfortunato animale potrebbe causare loro un attacco molto serio, ma questa specie di uccello è protetta e la legge impedisce a Emily Vincent di toccare o di far spostare i nidi fino a quando sono utilizzati dagli aggressivi volatili.  

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?