Ha trascorso dodici ore nella neve prima di essere salvata. Nutmeg è una cagnolina di sette mesi che alcuni giorni fa è stata investita da un’auto, che l’ha scaraventata nella neve a pochi metri della strada. Non riusciva a muoversi, ma soltanto a scodinzolare. E il calore del suo corpo stava peggiorando la situazione, perché la cagnolina continuava a sprofondare lentamente, e sembrava che nessuno si accorgesse di lei. 

«Il suo calore aveva creato un buco nella neve – dice Amber Perry, dell’Alberta Animal Rescue Crew Society – e la zona di campagna nella quale si trovava era isolata e difficile da vedere. La situazione era molto pericolosa». Ma per fortuna un gruppo di ragazzi si è accorto di lei, e Nutmeg è stata salvata prima dalle forze dell’ordine, poi da un’organizzazione animalista locale. E dopo mezza giornata trascorsa in quella posizione, «la cagnolina aveva il bacino rotto ma per fortuna non era in pericolo di vita».  

Nutmeg è stata sottoposta a un intervento di emergenza nella clinica veterinaria di Southern Alberta Veterinary Emergency, e in pochi giorni ha trovato una famiglia adottiva che si prenderà cura di lei durante il periodo di riabilitazione. «E’ una cagnolina dolcissima – dicono i volontari del centro – e sembra che provi un’enorme riconoscenza per il suo salvataggio. Appena si sarà rimessa in forma sarà pronta per l’adozione, e inizierà per lei una nuova vita». 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?