Viareggio, 7 novembre 2017 – GATTI trovati uccisi e decapitati a Gusceri: un atto violento e disumano che ha scosso chi abita nelle vicinanze appena si è sparsa la voce, soprattutto sui social. Alcuni abitanti della zona, che si trova poco lontana dal centro, hanno rinvenuto alcuni mici senza vita in un campo tra la via Romboni e la via Gusceri, quella che dalla Badia conduce verso Vado.

UN RITROVAMENTO macabro avvenuto ieri per caso: ad un gatto sono state perfino tagliate la testa e la coda. Ieri in città non si parlava d’altro dopo che un ragazzo che abita nella zona ha dato l’allarme sui social. Rosaria Baroni, guardia giurata, ha avvertito subito i Carabinieri di Camaiore che sono intervenuti. Un gesto inaudito. Molti lo hanno ricondotto alla notte di Halloween, tra il 31 ottobre e il 1 novembre, quando qualche balordo potrebbe aver compiuto questa maledetta azione per un macabro gioco, per un rituale orrendo, illegale e di assurda violenza contro animali indifesi.

ADESSO è scattata una sorta di fobia: dopo l’episodio del cane accoltellato dai ladri a Fibbialla e dei gattini uccisi ieri, su Camaiore è calato lo sconforto misto alla rabbia. Alcuni mesi fa vennero rinvenuti dei gatti morti dalle Guardie ambientali: erano in un sacco nero sulla via di Pedona. Molte famiglie possiedono animali domestici, cani e gatti, a cui donano profondo affetto. Molte le associazioni locali che si occupano della loro cura. Chi potrebbe dunque avere il coraggio di compiere un atto del genere? La gente non si capacita.

FATTO sta che gli atteggiamenti violenti purtroppo si stanno moltiplicando: è probabile che chi li compie non si renda conto della gravità che commette, che sia privo di morale e di principi. Che consideri l’uccisione di animali un gioco senza valore e peso. Il che deve farci riflettere profondamente su queste ‘pratiche’ barbare nel terzo millennio: esiste una sfera di persone, di giovani senza testa, come il povero gatto decapitato.

I.P.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?