EMPOLI. Quando la figlia è entrata in camera, ha trovato la mamma seduta su una poltrona, in un lago di sangue. Sotto choc, ha chiesto aiuto ai familiari, che hanno chiamato il 118. Ma quando i soccorritori sono arrivati nella villa, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Renata Conticelli, aveva compiuto 102 anni il 1° giugno scorso e viveva in via del Grassellino a Brusciana, in una zona collinare alle porte di Empoli, insieme ai familiari e a due pastori tedeschi, che al momento della morte dell’anziana si trovavano all’interno dell’abitazione.
I carabinieri sono rimasti nella villa di Brusciana fino a tarda sera, quando il magistrato di turno, ha disposto il trasferimento della salma all’istituto di medicina legale di Firenze dove sarà effettuata l’autopsia con l’obiettivo di chiarire la causa del decesso di Renata.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?