Sono stati i volontari della «Homeless Animal Adoption League» nel New Jersey, a trovare, dentro un cesto della biancheria lasciato sul marciapiede di una strada di East Orange, sei gattini abbandonati insieme a un gatto nero che si stava prendendo cura di loro. Quando i volontari li hanno visti, hanno subito pensato che quella fosse la loro mamma: «Erano un po’ intimoriti, e appena ci hanno visto ci hanno guardato in un modo che sembrava volesse dirci: grazie», raccontano.  

Di solito la Homeless Animal Adoption League non si occupa di salvataggi di strada, ma quel giorno stava iniziando a piovere, e la via non era distante dal rifugio. «Erano accoccolati l’uno accanto all’altro, e abbiamo tutti pensato che fossero una famiglia – proseguono dallo staff – probabilmente “scaricata” in mezzo alla strada dai loro precedenti proprietari». 

I soccorritori hanno portato i sette gatti nel loro rifugio, e dopo averli nutriti e sottoposti alle analisi e cure veterinarie, hanno avuto un piccolo choc: «Abbiamo scoperto che quel gatto nero nella cesta non era la mamma – dicono -: era un maschio. Un gatto adulto che si è preso cura di loro, proteggendoli dal freddo e dai pericoli. E’ possibile che il micio sia il padre».  

E vista la sorpresa per la scoperta, i volontari hanno deciso di chiamare il gatto «Mrs. Doubtfire», come il film con Robin Williams, e adesso sia lui che i gattini sono in cerca di una famiglia che li voglia adottare. «Sarebbe uno splendido regalo di Natale per loro – sorridono dallo staff – una storia a lieto fine che farebbe dimenticare ai felini il loro passato non troppo felice». 

Licenza Creative Commons
Alcuni diritti riservati.

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?