Massarosa, 15 settembre 2018 – Piano del Quercione come il Far West. No, non quello epico portato sullo schermo da geni come John Ford e Sergio Leone. Semmai quello della follia di ignoti che sparano fra la gente, con proiettili vaganti che schizzano da una parte all’altra del paese.

E che cominciano ad incutere un certo timore, dal momento che episodi del genere si stanno ripetendo con eccessiva frequenza. Negli ultimi tempi, ad oggi, si contano infatti un ragazzino e due gatti feriti.

Quest’estate, a finire nella traiettoria di un proiettile fu un gruppo di ragazzi che stavano giocando a pallone – uno di loro, figlio dell’attore Graziano Salvadori, si ritrovò un pallino conficcato nella coscia per sette centimetri –; mercoledì sera, invece, la vittima aveva quattro zampe: era il gatto di un abitante del paese, trovato con una ferita d’arma da fuoco nel fianco.

Il micio è stato operato d’urgenza (con un consistente esborso economico da parte del proprietario) per salvarlo da quella che a tutti gli effetti pareva proprio una fucilata, forse sparata con un’arma ad aria compressa. Il fattaccio è avvenuto in prossimità della chiesa della frazione, e non è il primo episodio di questo tipo: già un’altra abitante del paese era stata costretta a ricorrere alle cure mediche per la sua bestiola ferita da un’arma da fuoco. Ieri pomeriggio, il proprietario dell’ultimo gatto rimasto ferito ha sporto regolare denuncia alle autorità, nella speranza di riuscire a risalire al pistolero folle che ha esploso il colpo.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?