REGGIO EMILIA. Jimmy è un cane di razza setter inglese che era stato rubato nel Senese a un signore di 75 anni,  caduto nello sconforto dopo la scomparsa dell’amico a quattro zampe. Nonostante gli annunci sparsi per tutta Siena,  l’animale sembrava svanito nel nulla. Sono stati gli agenti della polizia municipale di Reggio Emilia a ritrovarlo: lo teneva un cittadino di origine slava per invogliare i passanti a lasciare qualche moneta, mentre chiedeva l’elemosina. Gli agenti lo hanno sequestrato e riconsegnato al legittimo proprietario. E’ una delle storie a lieto fine, che risale a fine estate, resa nota dalla Municipale ora mentre fa il bilancio delle attività che nel corso di quest’anno hanno riguardo gli animali. Sono 12 in tutto i cani che gli agenti hanno sottratto nel corso del 2015 a chi li sfruttava,  scoperti grazie ai controlli effettuati in centro storico sugli animali utilizzati dai questuanti per impietosire i passanti e indurli a lasciare un’offerta. Sette i cani di dubbia provenienza recuperati perché senza vaccini e chip; altri tre  per maltrattamento. Diversa la storia di Jimmy e quella di Meggy. Quest’ultima  “presa in prestito” alla proprietaria, una signora di Parma, con l’inganno e utilizzata da un giovane per la questua.  Quasi tutti i controlli sono stati effettuati nel quadrilatero tra via Emilia San Pietro, via Giorgione, corso Garibaldi e via Emilia Santo Stefano. Tra i cani rinvenuti, sono stati riscontrati casi di rogna e malnutrizione. I sedicenti proprietari sono stati invece denunciati per maltrattamento.  Sono quasi 200 gli animali recuperati su tutto il territorio del Comune di Reggio Emilia grazie all’intervento della Poliziamunicipale. Cani e gatti, smarriti e abbandonati, che una volta portati al canile comunale hanno avuto una seconda possibilità. In diversi casi il chip ha permesso agli animali smarriti di tornare a casa, mentre altri sono stati adottati da una nuova famiglia.  

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?