Pesaro, 27 agosto 2017 – Un tripudio di musica, allegria, scodinzoli e festosi abbai hanno animato ieri sera piazza del Popolo, dove si sono radunate centinaia di persone per assistere al concorso di bellezza più originale e divertente. Ad emozionare il pubblico infatti non sono stati lingerie o minigonne, ma gli occhioni dolci, le orecchie lunghe o il musetto buffo di decine di amici a quattro zampe, in un elogio della bellezza generata dal caso, e non dalla riproduzione per “clonazione” delle razze selezionate.

Lungo la passerella, cani di ogni taglia e fattezza, che accompagnati dai propri padroni hanno partecipato allo storico concorso “Cane di razza è bello.. meticcio è meglio”, organizzato dalla instancabile Francesca Binda, presidente dell’associazione Animal House, che da 30 anni gestisce il canile comunale di Santa Veneranda e si batte per la difesa degli animali come guardia zoofila Anpana.

Nel corso della serata hanno sfilato ben 53 cani (FOTO) che, di fronte ad una platea festante, hanno offerto il meglio di sé, dimostrando quanto sia profondo il rapporto che si instaura con l’uomo. Anche quest’anno sono arrivati concorrenti da fuori regione, mentre tra i pesaresi non è mancato chi ha partecipato a molte edizioni, o chi ha partecipato molti anni fa con un cane e ieri con il suo successore, rigorosamente preso in canile.

Il titolo di Miss Meticcia è stato attribuito dalla giuria alla bella Ziva, accompagnata da Elisabetta Marsigli, una bellissima cagnolona di 16 mesi che la donna ha salvato da una cucciolata abbandonata a Napoli. “Ho visto il suo appello su facebook – racconta Elisabetta – e mi sono subito innamorata, tanto che sono andata io stessa fino a Napoli per salvarla”.

Mister Meticcio invece è stato incoronato Darko, anche lui di appena 17 mesi, condotto da Domenica Sapone. “Un giorno siamo andati a fare un giro con le bici dalle parti dei canili comunali – racconta Domenica – e per caso abbiamo deciso di entrare in quello della Binda, per dare semplicemente un’occhiata. Il pomeriggio Darko era già a casa. Ci siamo subito innamorati di lui, anche se all’inizio, vista la mole, temevo per l’arrivo in casa di nostro nipotino piccolo. Per fortuna non ci siamo fatti spaventare, ora stanno crescendo insieme e si adorano, tanto che sono inseparabili”.

Oltre al titolo di Mister e Miss Meticcia, sono stati assegnati anche 16 premi speciali, dal cane più “macho” a quello più “paffutello”, dal “turista per caso” a quello “più ubbidiente”. A ognuno è stato regalato un cuscino offerto dal negozio “L’Isola dei Tesori”, mentre Miss e Mister meticcio hanno ricevuto anche una bella bicicletta offerta dall’ufficio Ambiente del Comune. In giuria, veterinari, guardie zoofile, educatori di pet therapy, tutti amici degli animali sia dalla parte delle Istituzioni che nel mondo professionale.

“La manifestazione – ha affermato Francesca Binda – vuole essere un invito ad adottare i tanti cani ospiti nei canili. Dal 2000 ad oggi, Animal House ne ha affidati più di 1000, ma ce ne sono ancora troppi in tutta la provincia che sognano una famiglia. La cosa più importante – ha ricordato Francesca Binda – è non comprare i cani, per non alimentare il grosso business che c’è dietro”.

Durante la serata non è mancato l’ormai tradizionale frecciatina dei concorrenti all’amministrazione, che anche quest’anno ha perso l’occasione per dare un segnale concreto, facendo scivolare ancora la realizzazione della richiestissima spiaggia per cani, diventata ormai una vera barzelletta.
 

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?