Per due giorni è rimasta appesa per una zampa alla rete di un recinto. Un dolore immenso per un cane del suo peso. Però Athena non è rimasta mai sola. Vicina a lei c’è sempre stato Zeus: anche se incapace di aiutarla perché rimasto dall’altra parte della rete, non l’ha mai abbandonata.  

«Qualcuno li ha visti in quelle condizioni e non ha fatto nulla – racconta Karen Hirsch di Animal Lifeline -. Hanno dato l’allarme solo due giorni dopo». Quella zona non è molto frequentata e Zeus ha fatto l’unica cosa che poteva fare per aiutare la sua amica: abbaiare con tutta la sua forza per attirare l’attenzione di qualche persona di buon cuore. E solo il secondo giorno le sue “grida” sono state esaudite.  

I soccorritori sono arrivati sul posto e hanno liberato il cane rimasto bloccato per la punta della zampa. I dipendenti di LifeLine, un’organizzazione con sede ad Atlanta che gestisce Fulton County Animal Services, hanno subito capito la profondità del rapporto che lega Zeus per Athena. «Piangeva e abbaiava così forte che quando abbiamo preso Athena per caricarla sul mezzo del veterinario per le prime cure, abbiamo dovuto riportarla indietro e metterli nella gabbia insieme – racconta Karen Hirsch -. Quando sono andata a visitarli, lui era impegnato a leccarle la punta della zampa e a proteggerla da chiunque si avvicinasse». 

Athena è sopravvissuta al suo calvario senza gravi danni: ha solo un dito della zampa gonfio. Se a intervenire fosse stata il servizio veterinario pubblico, i due cani sarebbero probabilmente soppressi o non curati. Politica che Lifeline non segue, anzi: ora cercherà una casa per entrambi, meglio se insieme.  

*******  

Non vuoi perderti notizie positive e belle storie sugli animali? Iscriviti alla nostra newsletter e, dal lunedì al venerdì, ti arriveranno nella tua e-mail. Clicca qui  

*******  

twitter@fulviocerutti  

 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?