È bastato un colpo di fucile dritto ai polmoni per uccidere un gatto di tredici anni di nome Bianco. È accaduto nei giorni scorsi nel giardino di un’abitazione di Monticelli Brusati nel Bresciano. A denunciare il drammatico episodio ai carabinieri della compagnia di Passirano è stata la proprietaria del felino, nella speranza che si possa risalire presto all’autore della macabra uccisione. Intanto, nel paese gran parte degli abitanti si sono sfogati sui social network. La morte di Bianco ha infatti suscitato grande indignazione per il vigliacco e pericoloso gesto avvenuto nel centro del paese. 

Negli anni scorsi Monticelli Brusati è stata a suo malgrado protagonista di diversi casi di avvelenamento ai danni di cani e gatti. Addirittura, nel 2013 si contarono ben cinque decessi nel giro di un mese. Praticamente una piccola strage di cani, ammazzati in campagna con delle crocchette velenose. Inoltre, proprio alcuni giorni fa a Provaglio d’Iseo, comune che dista soltanto due chilometri, altri due felini sono stati avvelenati riuscendo però a sopravvivere. Sui terreni della Franciacorta, non passeggiano solo animali domestici, bensì anche tortore, faune e cinghiali, praticamente un’intera fauna a rischio per chi non la rispetta.  

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2023 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?