Il sindaco di Taggia Mario Conio

Il sindaco di Taggia Mario Conio

Articoli correlati

Taggia – Il sindaco di Taggia, Mario Conio è stato minacciato e insultato su Facebook da una gattara dopo che un micio della colonia felina assistita dalla donna è morto. Le minacce sono state riportate sulla pagina di un gruppo chiuso di animalisti dopo l’ordinanza sindacale con la quale Conio ha vietato di dare cibo ai gatti della zona Levà.

«Sto davvero valutando la possibilità di presentare querela, come monito nei confronti di quelle persone che abusano di un mezzo come Facebook, che io stesso uso come canale di comunicazione con i cittadini, per attaccare le persone – ha detto il sindaco – Devolverò un eventuale risarcimento ad associazioni animaliste».

La colonia felina sorge vicino a un asilo che era stato chiuso per tre giorni a causa di un’invasione di pulci provenienti dal rifugio per gatti. Il sindaco aveva così ordinato lo sgombero della colonia e vietato con ordinanza di sfamare gli animali.

Nonostante l’ordinanza, al termine di un incontro con alcune gattare, Conio aveva comunque autorizzato di dare da mangiare ai gatti in attesa di trovare un’altra sistemazione ma secondo la donna che l’ha minacciato il micio era morto perché si era allontanato in cerca di cibo.

© Riproduzione riservata

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?