Ferrara, 10 febbraio 2016 – Dietro ai buongiorno sul pianerottolo, il condominio spesso diventa un ring. Le liti tra vicini riempiono di contenziosi le aule dei tribunali. Ce n’è per tutti i gusti: i panni degli inquilini del piano di sopra che sgocciolano, la musica troppo alta, il parcheggio. Questa volta ‘l’imputato’ si chiama Romeo. È un gattone randagio adottato da una famiglia di Chiesuol del Fosso.

Un micio che è diventato l’incubo dei vicini di casa, che si sono rivolti a un avvocato. È scattata la diffida, datata 27 gennaio. La colpa di Romeo è quella di concedersi un po’ troppe passeggiate ‘oltre confine’. «Siamo stanchi di raccogliere escrementi, senza contare i forti odori di urina». La famiglia confinante non lamenta solo i danni alle piante («regolarmente fotografati e documentati») ma anche, si legge nella diffida, danni materiali e morali per non poter lasciar giocare i nipotini in giardino per il rischio di malattie. I vicini esasperati ricordano che è stato fatto di tutto per tentare di tenere il gatto lontano dalla proprietà: dissuasori spray e la chiusura dei vari accessi al giardino.

Quindi la scelta di andare per vie legali: «Siete diffidati dal permettere ai vostri gatti di entrare di nuovo nella proprietà». I suggerimenti? «Trasferiteli in altro loco o teneli in casa». Una doccia fredda per i proprietari del gattone, che hanno fatto di tutto per cercare di andare incontro ai vicini: lettiere extra sistemate nel cortile e dissuasori spray.

«Stiamo anche abituando il micio a stare di più in casa, dove però abbiamo un altro gatto con il quale non va d’accordo. Ci siamo anche offerti di comprare uno strumento a ultrasuoni con rilevatore di movimento da mettere nel giardino incriminato per ovviare definitivamente al problema, ma i vicini hanno preferito rivolgersi a un legale. Cosa dobbiamo fare, portarlo al gattile? Forse – scrivono i proprietari di Romeo nella risposta alla diffida – basterebbe un pochino più di umanità e rispetto, anche verso gli animali».

di MARISTELLA CARBONIN

RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?