Coperto di colla industriale è fatto rotolare nel fango, fino a renderlo irriconoscibile. Questo è stato il crudele scherzo fatto da dei ragazzini a un povero cucciolo randagio, poi lasciato a vagare per le strade in quello stato. 

Ora il piccolo sta bene e ha trovato anche una famiglia adottiva, ma il suo percorso per tornare in salute è stato lungo e difficile.  

I suoi salvatori lo hanno trovato nei sobborghi di Istanbul quasi in fin di vita: non riusciva quasi più a muoversi per colpa della colla ed era così terrorizzato dagli esseri umani da non volersi fare avvicinare. 

I medici lo hanno completamente tosato per togliere la colla, e il piccolo è rimasto senza pelliccia e con la pelle irritata. Piano piano, il pelo ha ricominciato a crescere ma i volontari hanno dovuto lavorare molto per ricostruire la sua fiducia negli esseri umani. 

Il cagnolino, ribattezzato Pascal, ha trovato un amico in un altro cane abbandonato e ha cominciato lentamente a fidarsi del suo veterinario. Grazie alle sue cure, Pascal è tornato a essere un animale sano e forte, anche se molto timido. 

I volontari che l’hanno salvato, dopo alcuni mesi, hanno trovato per lui una famiglia pronta ad amarlo e Pascal è stato adottato. 

Ora l’associazione di volontari ha pubblicato su Facebook le foto di Pascal: è un cagnolino diverso da quello che hanno salvato molti mesi prima, ha una bella pelliccia folta e corre felice con il suo fratello già adottato dalla famiglia e si fa fare le coccole, senza più ritrosia, dalla sua nuova proprietaria. 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?