VENTURINA. Primi visitatori ieri all’esposizione internazionale felina in programma nell’area del centro fieristico. Due giorni per due esposizioni distinte (la 7ª e l’8ª) a cui sono iscritti oltre 500 gatti di allevatori provenienti da tutta Italia e dall’Europa. Si tratta dei più bei gatti di razza, che gareggeranno per il campionato nazionale dell’Associazione nazionale felina italiana (Anfi). Ma in programma ci sono anche approfondimenti scientifici con veterinari esperti di problematiche feline e sono presenti anche vari stand di oggettistica, accessori e grandi marche di alimenti dedicati. E le razze presenti sono davvero tante, con esemplari rari e dalle caratteristiche curiose.
È’ una delle organizzatrici, Katia Pocci, ad accompagnarci tra gli espositori alla scoperta della bellezza felina. Una razza molto rara è il Turco van, di cui esistono pochissimi allevamenti. Proviene dalla Turchia e ha la particolarità di essere completamente bianco con alcune macchie di colore su testa e coda. E ancora, i Kurilian con la coda a pon pon, i Devon Rex, i Selkirk col pelo ricciuto, l’ Egyptian Mau col mantello a pois (punti neri su colore bianco), il Bengal, il Ragdoll chiamato la bambola di pezza. Poi ci sono gli Sphinx, gatti nudi con grinze e pancia tonda, i Sacri di Birmania con i “guanti bianchi” alle zampe, i Main coon gatti giganti, e ancora persiani, siamesi originali con forme più allungate rispetto al siamese che tutti conosciamo (ma che tecnicamente si chiama Thai), i cambogiani e tanti altri.
Questa è una manifestazione ufficiale (sotto l’egida di Anfi e Fife) del libro genealogico del gatto di razza. Anche i gatti senza genealogia riconosciuta sono ammessi in una classe dedicata, quella dei “gatti di casa”. Tutti i gatti presenti partecipano al campionato (una selezione diversa a giornata) e valutati dai giudici (provenienti da Italia, Danimarca, Bielorussia, Olanda e Polonia). Vengono suddivisi in 4 categorie: a pelo lungo, a pelo semi lungo, a pelo corto e a pelo corto di tipo elegante. Di ogni categoria viene giudicato aspetto, coda, pelo, bocca e altre caratteristiche fisiche, poi ogni giudice fa una classificazione ed estrapola il miglior soggetto (il miglior maschio, miglior femmina, miglior cucciolo giovane, miglior adolescente, miglior gatto neutro e miglior gatto neutro femmina).
Poi i migliori si contenderanno il titolo di “best in show” per culminare nel “best of best”, il migliore in assoluto dell’esposizione. Ultimo giorno oggi per l’esposizione, aperta dalle 10 alle 19: ingresso 7 euro (ridotto 5, e 3 per i bambini dai 5 ai 12 anni).
Annalisa Mastellone

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?