Due cani stavano passeggiando con il loro padrone a New York, precisamente a Long Island, lungo le rive del mare che circonda la città più importante dell’Est degli Stati Uniti. Tutto faceva supporre ad una tranquilla passeggiata lungo la spiaggia, quando è accaduto qualcosa che ha sconvolto una piccola e normale gita sul bagnasciuga, lungo l’Oceano Atlantico.

Uno dei due cani, Storm, un golden retriever, si rende in conto che in mare c’è qualcuno che sta chiedendo aiuto, mentre né il padrone umano né l’altro cane Sarah si erano accorti di nulla, come nemmeno gli altri che stavano passeggiando sulla spiaggia. Storm, a questo punto, si butta da solo nelle acque del mare e raggiunge l’animale in difficoltà, che ha visto, tra le onde, in quel tratto di mare.

Una volta raggiunto da Storm, anche l’uomo ha compreso cosa aveva visto il suo eroico cane: un giovane cerbiatto che, non si sa come, si era tuffato nelle acque di Long Island ed aveva perso ogni possibilità di salvarsi proprio per le onde che muovevano quel tratto di costa. Storm è avanzato di tutta fretta verso il cerbiatto e lo ha afferrato al collo.

Successivamente, man mano che il cane riportava il piccolo di cervo verso la riva, il suo padrone e Sarah attendevano sempre più concitati il momento in cui Storm fosse giunto in spiaggia. Una volta accompagnato il cervo fuori dall’acqua, quest’ultimo si è messo a correre verso il bosco e Storm si è messo a inseguirlo, come a voler giocare con lui.

Storm a quel punto aveva compiuto la sua missione e l’aveva fatto nel migliore dei modi. Il suo padrone così lo ha richiamato ed il golden retriever dal pelo bianco è tornato assieme a Sarah a passeggiare sulla spiaggia. Resta il fatto che Storm si è comportato come un vero eroe.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?