20 e 21 gennaio   

I gatti più belli del mondo in Fiera

Grande attesa per il gatto Elf, la nuova razza americana di gatti nudi con le orecchie all’indietro, che proviene dalla Russia e costituirà una delle attrazioni della 49esima Esposizione Internazionale Felina di Padova.

Possono tremare le vibrisse delle centinaia di appassionati di gatti: arriveranno sabato 20 e domenica 21 in Fiera a Padova i 500 gatti più belli del mondo condotti da allevatori provenienti da tutta Italia, Croazia e Ucraina che si sfideranno nelle due diverse gare del concorso di bellezza organizzato dal Movimento Azzurro (ecosezione veronese dell’associazione di protezione ambientale).In questa esposizione i visitatori avranno modo di ammirare le razze provenienti da tutti i paesi del mondo, tra cui esemplari delle razze American Curl, Elf, Ragdoll, Siberiani, Sphynx, Persiani, Esotici, Maine Coon, Norvegesi delle foreste, British, Scottish Fold, Blu di Russia, Certosini (quest’ultimi solo la domenica) che verranno valutati da quattro giudici internazionali: Tomoko Vlach proveniente dall’Austria, Antonello Bardella dall’Italia, Brigitte Pepermans dal Belgio e Olga Tarnovskaya dalla Russia. Come fa presente Maria Sole Farinelli, presidente del Club Felino Verona aderente all’Enfi (Ente Nazionale Felinoteca Italiana, di cui “I gatti più belli del mondo” rappresenta la prima data del calendario 2018), si tratta di un appuntamento imperdibile: non solo sarà possibile assistere alle esposizioni (dalle 9.30 alle 19, mentre il Best in Show inizierà alle ore 16) e ai relativi giudizi, ma si potranno conoscere le varie razze in mostra. Tra le razze più curiose presenti figura l’Elf, la nuova razza americana di gatti nudi con le orecchie indietro (ci sarà un esemplare di un anno e mezzo portato dall’allevatrice torinese Emanuele Fichino), per la prima volta a Padova, gli American Curl dalle caratteristiche orecchie arricciate, gli Scottish Fold con le orecchie ripiegate in avanti e il mantello grigio (blu per il grigio scuro e lilac per le tonalità più chiare). Sarà presente anche Aperol Perbachows un Maine coon padovano dagli occhi impari, unico in Italia della sua variante colore (mantello rosso e bianco) ad avere un occhio azzurro e uno color ambra. Il gatto proviene dall’allevamento Perbachows di Michela Ferraro di San Pietro in Gu. Costanza Daragiati, presidente dell’Ecosezione Veneto del Movimento Azzurro, ha sottolineato come ogni tre famiglie e mezza italiane c’è un gatto (i felini casalinghi sono 7482000), ad apprezzarli sono soprattutto gli over65. Questo è un chiaro indice di come gli italiani stiano arrivando ad amare sempre di più questo animale, la cui presenza in casa allevia tensioni e stress nell’ottica della filosofia della Pet-Therapy. Nei due giorni ci saranno, inoltre, tre speciali: sabato la gara di Persiani ed Esotici con sfilata sul ring di cuccioli, adulti e neutri a partire dalle 13.30, gestita dal Club Felino di Napoli, alle ore 15 speciale Forest dedicata ai gatti del Nord (Siberiani, Norvegesi delle Foreste e Maine Coon) organizzata dal Club Felino di Verona e domenica alle ore 14 speciale Ragdoll organizzato da Il Club dei Ragdoll. Sarà possibile, da regolamento, iscrivere il proprio gatto di casa nell’apposita competizione. Il biglietto è di 12 euro, mentre i bambini fino ai 12 anni (se accompagnati) entrano gratis. Sul sito https://www.igattipiubellidelmondo.it/ è possibile acquistare i biglietti online a un prezzo ridotto: 10 euro il sabato e 11 la domenica. Il parcheggio in Fiera è gratuito.

Camilla Bottin

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?