Giovedì, 10 Marzo 2016 07:13

Tribunale di Brescia 3Il Giudice dell’Udienza Preliminare deciderà se accogliere la richiesta della difesa nell’udienza del 27 aprile.

Nel cosiddetto processo Green Hill bis sono coinvolti tre dipendenti dell’allevamento di Montichiari e due veterinari dell’Asl di Lonato. Ieri, le difese degli imputati hanno chiesto il rito abbreviato, che prevede lo sconto di un terzo della pena.  La decisione del Gup sull’accoglimento sarà resa nota il prossimo 27 aprile quando lo stesso giudice dovrà anche decidere se accogliere la richiesta di costituzione di parte civile presentata da cinque associazioni animaliste.

Il processo Green Hill bis segue alla prima vicenda giudiziaria dell’allevamento bresciano che ha visto la condanna confermata in appello per i vertici della struttura accusati di maltrattamento e uccisione di animali. Sulla richiesta di rinvio a giudizio- formulata ieri, i capi d’imputazione sono diversi: i tre dipendenti sono accusati di falsa testimonianza, mentre i due veterinari dell’Asl di Lonato avrebbero omesso di fare i controlli nell’allevamento bresciano di Montichiari.

In particolare, i tre addetti durante la prima fase giudiziaria, che ha portato a tre condanne in appello, avrebbero negato i maltrattamenti compiuti sui cani beagle.
I veterinari Asl, invece, avrebbero avvisato la struttura prima delle ispezioni da parte delle autorità sanitarie regionali e del ministero della Salute. (fonte)

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?