Davvero incredibile la notizia [VIDEO] di quanto scoperto dalla polizia aeroportuale all’aeroporto Heatrow di Londra, nel corso di una serie di controlli a tappeto programmati nell’ambito di una più vasta operazione atta a contrastare il traffico illegale di Animali esotici e specie protette. Gli agenti della polizia aeroportuale dell’importante scalo aereo londinese si sono infatti imbattuti in un ingente carico illegale di coccodrilli marini di provenienza malese.

Fonti ufficiali hanno reso nota la notizia nella giornata di ieri venerdì 4 maggio

I rettili, tutti giovani esemplari di coccodrillo marino dell’età di circa un anno, sono stati rinvenuti ammassati in degli angusti scatoloni.

In base a quanto accertato dagli agenti, erano destinati ad una fattoria del Cambridgeshire dove sarebbero stati allevati come animali da macello per il consumo della loro carne.

La notizia, che ha fatto immediatamente il giro dei media britannici [VIDEO], oltre a destare scalpore, ha sollevato anche la presa di posizione delle associazioni animaliste che denunciano il fatto che non si tratti solo di un caso illecito d’importazione di animali, ma anche di un palese maltrattamento degli stessi, viste le condizioni in cui i poveri rettili sono stati costretti a viaggiare.

Tra quanti hanno fatto la voce grossa contro il traffico illegale di animali, vi è Grant Miller, presidente della convenzione sul commercio internazionale delle specie animali minacciate di estinzione, il quale, proprio in riferimento a questo sequestro, ha fatto notare come i coccodrilli a causa delle condizioni estreme di trasporto avessero iniziato ad attaccarsi addirittura l’uno con l’altro alla ricerca di un adeguato spazio vitale per mero spirito di sopravvivenza.

Uno dei 50 piccoli esemplari di coccodrillo marino è morto poco dopo il sequestro, mentre gli altri, anch’essi debilitati dalle condizioni in cui sono stati trasportati, sono stati presi in consegna da veterinari specialisti per essere osservati e ricevere le cure specifiche del caso.

Il coccodrillo marino è il più grande rettile vivente sulla terra

Il coccodrillo marino, conosciuto anche come estuarino, è il più grande rettile vivente sulla terra, può raggiungere i 7 metri di lunghezza ed il suo peso generalmente supera la tonnellata. È presente nel subcontinente indiano, ma la superficie abitata dalla specie comprende anche l’Indocina, la Melanesia, la Malesia e le coste settentrionali australiane.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?