E’ stata costretta a rivolgersi ai carabinieri, per presentare denuncia, la proprietaria di un povero cagnolino finito nel mirino di due gatti “indemoniati”. I felini, secondo quanto raccontato dalla 53enne, apparterrebbero alla vicina di casa e si sarebbero trasformati in veri e propri “bulli” nei confronti del quattrozampe costretto a subìre una lunga serie di vessazioni sia fisiche che psicologiche. Da giorni, infatti, la donna si era resa conto che qualcosa nel proprio cane non andava tanto che, sempre più spesso, appariva spaventato, dimagriva a vista d’occhio e, allo stesso tempo, presentava una serie di lesioni. La 53enne ha iniziato a tenere controllato il quattrozampe per capire cosa stesse succedendo fino a quando si è resa conto che l’animale veniva maltrattato dai gatti sorprendendone uno che, entrato nel giardino, ha aggredito la bestiola e, con un graffio, gli ha provocato una lesione all’occhio per poi fuggire a zampe levate. La proprietaria, spaventata, è corsa dal veterinario che ha praticato le cure del caso all’animale e, tornando a casa, ha poi scoperto che gli stessi felini non perdevano occasione per distrarre il cane e spazzolargli il suo cibo dalla ciotola. Esasperata, la donna si è quindi rivolta ai carabinieri per la denuncia di rito. Rischieranno di essere sbattuti…in gattabuia?

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?