Vivere con un animale domestico, in particolare per chi vive in città, non è sempre semplice. Con l’arrivo delle festività, spesso non si è in grado di offrire loro le giuste attenzioni che meritano.

Organizzarsi al meglio in questo periodo dell’anno è molto importante, così da non fare pesare al nostro gatto la nostra assenza. Se è vero che i gatti sono animali che stanno bene anche da soli, il contatto con le persone con cui vivono per loro è molto importante.

Qui di seguito, abbiamo raggruppato in alcuni punti una serie di consigli per permettervi di godervi nel migliore dei modi il periodo natalizio, ma allo stesso tempo di non far sentire la vostra assenza al vostro gatto casalingo.

I gatti amano la pulizia

La pulizia è sicuramente uno dei fattori più importanti, per chi ha un gatto o un animale domestico in casa. La sabbia della lettiera per gatti ad esempio, dovrebbe essere cambiata ogni giorno. Se si è fuori casa o non si ha l’opportunità di poterla cambiare con regolarità, è una buona idea chiedere a un vicino o ad un amico di farlo. In questo modo, si permette al proprio micio di espletare i propri bisogni in un ambiente pulito e asciutto.

Se si ha qualche minuto di tempo libero tra un’uscita e una cena, può essere una buona idea spazzolare il pelo del proprio gatto. Sono animali molto puliti, che durante tutto l’arco della giornata si puliscono il pelo leccando via le impurità. Quindi, passando una spazzola sul loro pelo si eliminano peli morti e parte delle impurità presenti.

Curare la loro alimentazione

Con l’aumentare di pranzi e cene, riuscire a preparare il cibo per il proprio gatto non è sempre semplice. L’alimentazione del gatto, che si deve basare sulla sua età, è molto importante per mantenerlo in piena salute e pieno di forza. Oltre a scegliere con cura le marche con cui alimentarlo, è bene chiedere al proprio veterinario come rendere più completo il pasto del proprio amico a quattro zampe.

Se si affida la cura del proprio gatto a una persona che non ha un gatto, è bene ricordargli che i gatti odiano avere la ciotola del cibo accanto alla lettiera. È opportuno, ricordargli di tenerle distanti tra loro.

Anche la pulizia delle ciotole che si utilizza per dargli da mangiare è molto importante, poiché l’olfatto del gatto è molto sensibile all’odore dei detersivi che si utilizzano per la pulizia dei piatti. È sempre bene risciacquare con cura un paio di volte le ciotole o piattini che si utilizzano per dargli da mangiare.

Dedicare loro del tempo

Il gatto è un animale curioso e che ama giocare all’aria aperta. Se non si ha la possibilità di portarlo fuori per farlo giocare, purtroppo tende ad annoiarsi facilmente. Quando si ritorna a casa, è importante dedicargli del tempo, magari spazzolandolo e giocando con lui. Un gomitolo di lana, una pallina o una cordicella appesa sono il gioco ideale per i gatti di casa.

Il gatto è un animale molto curioso e che ama osservare il mondo che lo circonda. Se si ha la possibilità di installare un ripiano nelle vicinanze di una finestra, in poco tempo questa zona della casa diventerà uno degli angoli preferito del nostro piccolo amico a quattro zampe.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?