In data 28 maggio 2017, presso il Golf Club Bellosguado di Vinci, si è svolta la cerimonia di consegna del cane guida al non vedente Paolo Lauriola di Paperino (Prato).

Presenti la Presidente della Zona B Clara Bertelli , il Responsabile del Comitato Cani Guida Toscana Alberto Cioni, il Presidente del Lions Club Certaldo Boccaccio Marco Giglioli, il Presidente del Lions Club Barberino Montelibertas Paolo Sardelli, la Vice Presidente del Lions Club Empoli Cristina Gambacciani, il Presidente del Lions Club Empoli Ferruccio Busoni Lorenzo Lombardi, il Presidente del Lions Club Le Signe Luca Biagini, il Presidente del Lions Club Medio Valdarno Galileo Galilei Cesare Dami e il Presidente del Lions Club Vinci Leonardo da Vinci Andrea Bozzi.

Oltre al non vedente Paolo Lauriola era presente anche l’istruttore del centro addestramento di Limbiate Davide Ballabio. Il cane, un Labrador di nome Iago, è sembrato subito a suo agio con il nuovo padrone.

Questa razza è la più adatta per questo genere di addestramento perché è docile e molto buona e si adatta a tutte le età.

Dopo una settimana di convivenza a Prato, il non vedente con il cane proseguiranno verso Limbiate per il corso di addestramento comune per una durata di due settimane.

I cani guida nascono direttamente da esemplari già selezionati all’interno del centro di Limbiate.

Una volta compiuto il primo anno di età, che passano in una famiglia, i cani vengono addestrati per sei mesi.

La Presidente di Zona ha ringraziato i Presidenti e i loro soci per aver accettato senza esitazione di aderire a questa iniziativa molto importante ed onerosa, che rientra nei programmi del Lions International per combattere la cecità ed aiutare i non vedenti

Il non vedente si è detto grato a tutti i Presidenti per questa donazione, che gli cambierà la vita e lo renderà indipendente.

Il Responsabile del Comitato dei cani guida Alberto Cioni ha regalato ai Presidenti i guidoncini del Centro di Limbiate e ha fatto presente che in Toscana questo anno sono stati donati dai Lions ben 6 cani, ma questo è il primo esemplare che viene consegnato immediatamente ; infatti nel pomeriggio il Sig. Lauriola è stato accompagnato a Prato insieme al cane e lasciato in sua compagnia.

I sette Lions Clubs sono riusciti a raggiungere la somma di denaro necessaria per questo service per mezzo di iniziative singole e comuni.

La cerimonia di consegna del cane si è svolta nell’ambito della Mostra canina “Qua la zampa”, organizzata dal Lions Club Medio Valdarno Galileo Galilei in collaborazione con gli altri sei Clubs.

Fonte: Lions Club

Tutte le notizie di Vinci

<< Indietro

loading…

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?