Un 43enne di Cotignola, in provincia di Ravenna, è stato indagato a piede libero per “maltrattamento di animali” dopo essere stato visto percuotere un cucciolo di cane. Per fortuna il piccolo peloso ha trovato scampo dalle angherie dell’uomo rifugiandosi dentro l’auto pattuglia dei Carabinieri di Lugo. 

I militari stavano facendo un giro di controllo quando hanno notato una persona dimenarsi al bordo di una strada. Incuriositi dal comportamento si sono avvicinati e sono scesi dall’auto: a quel punto hanno sentito i guaiti del cucciolo, un incrocio di Pastore Tedesco di nemmeno tre mesi, che cercava disperatamente di fuggire all’ira del suo padrone. 

E così, appena ha potuto, è fuggito nell’auto dei Carabinieri, dove tremante e speranzoso, si è nascosto sotto i sedili. I militari hanno fermato il 43 enne e lo hanno denunciato per “maltrattamento di animali” e gli hanno sottratto lo sfortunato peloso che, dopo averlo tranquillizzato e rifocillato, è stato sottoposto a sequestro per l’affidamento. Ora il cagnolino si trova al sicuro presso un canile che si prenderà cura di lui.  

twitter@fulviocerutti  

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2023 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?