VignaClaraBlog.it

Grazie ad un drone utilizzato lo scorso sabato 10 dicembre per effettuare dei rilievi dall’alto propedeutici alla prossima demolizione, si è potuto appurare che un gatto è ancora presente e intrappolato all’interno dell’edificio di via della Farnesina 5.

L’allarme arriva dall’Associazione Animalisti Italiani Onlus che ha chiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco per salvare questa vita sospesa in cerca di aiuto.

Nella notte del crollo, avvenuto il 24 settembre, diversi animali erano rimasti intrappolati in alcuni appartamenti; alcuni, un cane, due gatti e un coniglio, furono poi tratti in salvo mentre di altri gatti si sono perse le tracce. Ora il drone ha rilevato la presenza di un micio e l’obiettivo è salvarlo a tutti i costi.

“Il Comune – scrive l’Associazione in una nota – si è  interessato sollecitando un intervento dei Vigili del Fuoco. Nonostante ciò e nonostante la presenza del gatto sia accertata ormai da sabato scorso, anche attraverso una documentazione fotografica, al momento non è ancora arrivata un’autoscala, necessaria per procedere al salvataggio dell’animale. La situazione è ancora più grave se si pensa che è già stata predisposta la demolizione della palazzina.”

Senza l’intervento dei Vigili del Fuoco la vita di questo gatto non potrà essere salvata. Per questo motivo Animalisti Italiani Onlus sollecita il Comando Provinciale di Roma a fornire al più presto l’autoscala e ad attivarsi per fare quello che è ancora non solo possibile, ma doveroso fare: “salvare una vita che non può essere abbandonata a se stessa.”

Visita la nostra pagina di Facebook
CONDIVIDI

Facebook

Twitter

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?