dobermanna orecchie tagliateIndagato per aver amputato le orecchie senza motivazione terapeutica. Nel primo interrogatorio, il Veterinario ha giustificato l’intervento chirurgico.

Un veterinario ascolano è stato indagato dalla Procura di Ascoli in quanto sospettato di aver effettuato un intervento chirurgico per l’amputazione delle orecchie di un cane, razza dobermann. Il 10 novembre, davanti al giudice Barbara Bondi Ciutti, si è aperto il processo con l’audizione del titolare della clinica veterinaria e di una sua collaboratrice.

Secondo le indagini, l’amputazione non sarebbe stata necessaria per ovviare ad un problema che l’animale. Il veterinario si è difeso sostenendo che, al contrario, l’operazione si è resa necessaria per evitare che la ferita che il cane aveva poteva portare conseguenze peggiori. Ma per il veterinario è scattata l’indagine della Procura della Repubblica.

Due anni fa, la procura  ha aperto un’inchiesta per verificare se gli ambulatori veterinari agivano nel rispetto della legge 201/2010. I controlli sono stati affidati, per quanto riguardava Ascoli, agli agenti del Corpo Forestale, i quali, recatisi alla clinica veterinaria ora sotto inchiesta, hanno notato un esemplare di dobermann, chiuso in una gabbia, che aveva le due orecchie protette da vistosi cerotti. Il sospetto che è sorto agli agenti è stato che l’animale avesse subito un intervento chirurgico di amputazione. Hanno segnalato il caso alla Procura che ha aperto una procedimento penale verso il presunto responsabile.

Nel corso dell’interrogatorio, il veterinario ha ammesso che il cane in effetti era stato sottoposto all’amputazione parziale, ma ciò fu necessario in quanto il doberman, quando venne condotto dal proprietario nella clinica, presentava una vasta ferita ad un orecchio, oltre ad altre lesioni al corpo, per cui fu necessario procedere all’amputazione della parte lesionata ed anche dell’altra per ristabilire l’equilibrio estetico. (fonte)

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?