Amici a quattro zampe – A cura dell’associazione “I ca de Castiù… e non solo”

Con le temperature rigide dell’inverno i nostri amici pelosi soffrono il freddo rischiando malattie da raffreddamento e dolori, sia muscolari che ossei. Ecco alcuni consigli per ripararli dal freddo. Il cappottino. La maggioranza dei cani inizia a sentire freddo sotto i 4/5 gradi, ma per i cani a pelo raso, senza sottopelo o di taglia molto piccola, la soglia è sotto i 10. Tra i cani più “freddoloni” ci sono yorkshire, dalmata, boxer, pincher. Durante le passeggiate invernali – da individuare nelle ore più calde della giornata –  se il cane vive in casa, per arginare il problema, si può utilizzare un cappottino molto semplice che copra bene torace e pancia.

La neve. A molti cani piace tantissimo mangiare la neve, però bisogna fare attenzione che non esagerino, si rischiano infatti problemi all’intestino, soprattutto per i cani anziani e per i cuccioli. Riparo per i cani che vivono all’aperto. I cani di grossa taglia possono affrontare senza problemi i rigori dell’inverno anche all’esterno, purché abbiano una cuccia calda ed alzata da terra e un luogo riparato dalla pioggia. Mai lasciare i neonati senza la mamma. Bastano pochi minuti e morirebbero di freddo. Gli sbalzi di temperatura. Con neve o pioggia il cane si bagna e si raffredda, anche solo passando dentro una pozzanghera: si sconsiglia il phon, per l’eccessivo sbalzo di temperatura che creerebbe. La cosa migliore è frizionare il pelo con un asciugamano e tenere l’animale al caldo. Fornire una corretta alimentazione. Infine una corretta alimentazione è fondamentale, tenendo presente che un organismo, per scaldarsi, consuma di più e ha bisogno di un pasto più ricco di grassi. Lasciatevi consigliare dal vostro veterinario.
Per informazioni, contattaci all’indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. od alla pagina Facebook www.facebook.com/icadecastiuenonsolo

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?